A Naaldwijk (Olanda) nel 2014 nascerà la prima Cittadella galleggiante

Entro il 2014 gli olandesi di Waterstudio costruiranno a Naaldwijk la prima Cittadella flottante, composta da 60 nuove abitazioni galleggianti ecosostenibili ed high-tech.

Per gli olandesi non è insolita la convivenza con l’acqua, elemento che ormai è diventata una caratteristica propria di gran parte delle città dei Paesi Bassi. Tuttavia il progetto “The New Water” sarà il primo nel suo genere a considerare l’acqua non come elemento da tenere a bada, ma come caratteristica fondamentale del progetto.

Mentre i Governi di tutto il mondo si stanno attrezzando per combattere alluvioni ed inondazioni, la Cittadella galleggiante progettata da Koen Olthuis di Waterstudio, farà esattamente il contrari.

1-Abitazioni-galleggianti-entro-il-2014

Un grande cassone in calcestruzzo dalle dimensioni di circa 73 x 146 x 2.7 metri (240x420x9 piedi) sosterrà le 60 abitazioni galleggianti di The New Water, accogliendo al suo interno il parcheggio privato delle residenze.

L’idea è quella di costruire a secco la Cittadella all’interno di una delle 3.500 polder, le porzioni di terreno al di sotto del livello del mare protette da dighe artificiali e mantenute asciutte grazie all’azione di pompe che estraggono l’acqua 24 ore su 24. Una volta ultimato il progetto le pompe verranno fermate, lasciando fluire l’acqua raggiungendo una profondità massima di 12 metri.

Il grande cassone in calcestruzzo permetterà di eliminare l’effetto ondeggiante delle acque, assicurando la massima stabilità alle abitazioni galleggianti.

La sostenibilità sarà un punto fondamentale nel progetto che sarà rivestito in alluminio per ridurre al minimo la manutenzione, tetti verdi e le serre solari ridurranno l’apporto di calore, gestendolo al meglio tra giorno e notte, soluzioni tecnologie adatte a mantenere sotto controllo i consumi energetici portandolo come minimo ad una riduzione del 25% rispetto al tradizionale.

Il progetto è parte di un complesso più grande che arriverà a comprendere 6 condomini di altrettante abitazioni galleggianti.

Fonte: Rinnovabili.it

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 170 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: