Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

La classe non è acqua …

…ovvero un racconto che stavolta, sebbene sembri umoristico, è tutto vero; naturalmente non userò nomi e/o riferimenti che possano identificare le persone e tanto meno la fonte… però è desolante che esistano persone così in circolazione, sebbene non l’abbia certo scoperto oggi.

Però a sentire certe cose, mi girano, poco da fare …

Esiste una signora, moglie di un industriale, decisamente ricco, fedele ad una certa marca di supercar, che usa quotidianamente, e non solo per dire io ho la “supercar XY”… e fin qui, nulla di male, beninteso.

Dal mio punto di vista se uno è ricco, facendo i soldi in maniera onesta e pagando le sue tasse, per me può anche girare con lo Shuttle, beato lui.

Certo non mi dispiacerebbe avere così tanti soldi, anche se poi il mio stile di vita si fonderebbe su altre basi.

Però questa signora è molto arrabbiata in quanto la sua unica figlia si è sposata (dopo essere rimasta incinta) con un proletario, che poi magari è pure benestante, ma rispetto a “loro” è un pezzente.

Oltretutto (qui un minimo concordo) l’over 30enne è super fuoricorso all’università, non lavora (se non poche ripetizioni) e di fatto vive sulle spalle della moglie che lavora dal padre, con stipendio quasi certamente “gonfiato” rispetto alle capacità, ma in ogni caso la ragazza non si lamenta.

L’ira della signora si era già manifestata quest’estate quando la figlia intendeva andare in vacanza nella casetta degli suoceri, in una normale località montana (nulla di esclusivo, eh!!!); la ragazza addirittura aveva osato chiedere ai genitori di andare con lei qualche giorno, al che la “signora” aveva tuonato: “io? io che vado in una topaia qualsiasi? ma dico!!!! … non se ne parla!!!” … anzi.. aveva rincarato la dose imponendo alla figlia (con nipote, ma senza marito) di andare con lei in vacanza al mare in una località esclusiva, in un albergo superesclusivo..

La figlia abbassa il capino… ma ORRORE.. la madre scopre che nella valigia inserisce abiti normali, quelli che si può in ogni caso permettere essendo monoreddito con figlio piccolo.. ed allora la porta a fare sciopping, spendendo cifre folli e le rifà il guardaroba al completo…

ritenete sia sufficiente per avere le balle che girano? ….

invece no, nei giorni scorsi la “signora” ha comunicato di essere arrabbiatissima con la figlia perché ha scoperto.. non so come dirlo.. un suo segreto… mi tappo la bocca? … lo dico?….

vabbene confesso ciò che so.. la figlia .. va a fare la spesa al supermercato!!!! …

al che è esplosa davanti alla “fonte” urlando: “ma si può?? fa la spesa al supermercato! … quando io .. e dico IO non sono neanche MAI entrata in un supermercato..”

(ritengo che pronunciando la sola parola le sia schizzata dalla bocca la dentiera con inserti in oro e design Pininfarina) ….

quindi girano persone così … che spero abbiano investito il capitale in azioni Lehman Broters… e si sveglino domani a dover vivere, non sotto ad un ponte per carità, ma con un reddito mensile non superiore ai 1500 € (so bene che molti vivono ancor con meno, ma siamo onesti.. gente così si suicida se non spende 1500 € al giorno..)

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23 settembre 2008 da in Consumatori & Utenti con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: