Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Ufficio postale di Corbetta: un servizio inadeguato

Chiunque voglia promuovere il miglioramento della qualità della vita della propria comunità, non può dimenticare quanto sia importante per i cittadini poter facilmente conciliare i tempi da dedicare al lavoro, alla famiglia ed alle attività quotidiane.

E’ in quest’ottica che l’Amministrazione Comunale di Corbetta, dopo aver promosso la “Giornata del cittadino”, ha nuovamente richiesto a Poste Italiane di offrire, in linea con l’azione amministrativa avviata a partire dal 15 luglio 2009, un servizio che sappia rispondere in modo più soddisfacente ai bisogni dei cittadini di Corbetta, prevedendo l’apertura dell’ufficio postale anche nella fascia oraria pomeridiana.

E’ inaccettabile per l’Amministrazione Comunale, che una Città come Corbetta, di quasi 17.000 abitanti, non abbia un servizio postale aperto al pubblico almeno un pomeriggio alla settimana.

I funzionari di Poste Italiane, intervenuti all’incontro svoltosi mercoledì 16 settembre, hanno risposto negativamente alla richiesta del Comune di Corbetta informando il Sindaco ed il Direttore Generale sui nuovi progetti dell’ente: aprire un secondo sportello a Magenta (città già dotata di un ufficio postale aperto da lunedì a venerdì fino alle ore 19,00).

L’Amministrazione Comunale non condivide in alcun modo le scelte di Poste Italiane, espressione di un vecchio modo di governare i servizi al cittadino ispirato a una concezione centralistica ed autoreferenziale dei servizi offerti, indifferente quindi alle reali esigenze del territorio cui è al servizio.

Per manifestare la propria contrarietà a tali propositi, l’Amministrazione Comunale si sta attivando per organizzare una raccolta firme, che sarà adeguatamente pubblicizzata nei prossimi giorni ed a cui tutti i cittadini saranno caldamente invitati a partecipare.

Fonte: www.cittaoggiweb.it

Un commento su “Ufficio postale di Corbetta: un servizio inadeguato

  1. Pingback: Rinnovo patente: come sempre non si facilita il cittadino… | Paoblog

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 settembre 2009 da in Essere Cittadini attivi. (Diritti & Doveri), Milano & Lombardia con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: