Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un giornale che chiude

Ero entrato in contatto da poco tempo con Davide Bortone e con www.giornalelibero.com e devo dire che è con estremo dispiacere che leggo della sua chiusura che, spero, possa essere temporanea.

Sicuramente il fatto che debba iniziare una nuova esperienza professionale non renderà minore il dispiacere per questa chiusura che come leggerete, è anche causata da un comportamento da pezzente di uno sponsor che prima ha incassato la pubblicità, salvo poi dimenticarsi di saldare i conti.

Resta il fatto che pur gestendo un semplice Blog personale, mi è capitato di pensare come starei se dovessi cessare questa mia attività amatoriale e so che non mi piacerebbe. Peggio ancora deve essere per Davide e per i suoi collaboratori che svolgevano un lavoro utile per il territorio ed in maniera ben più professionale.

Mi unisco a lui per dire Arrivederci al Giornalelibero.com.

Paoblog

°°°

Gentili lettori, alcune recentissime novità professionali che mi interessano in prima persona mi costringono a chiudere questa testata, almeno temporaneamente. Ve lo comunico con immenso rammarico. Le motivazioni sono tuttavia anche di carattere economico: non abbiamo grossi sponsor alle spalle, in grado di garantire la continuità delle pubblicazioni. Peraltro, uno di quelli che si era proposto di finanziarci è letteralmente sparito, senza saldare il conto: non abbiamo più notizie di questo “gentile signore” dal giorno in cui il banner della sua attività commerciale è stato pubblicato (ora lo abbiamo ovviamente rimosso).

Cogliamo l’occasione per ringraziarlo pubblicamente per come ha saputo ricambiare la nostra fiducia, concessagli sulla parola. D’altro canto non è certo per colpa di questo sponsor (mancato) che chiudiamo baracca. Più semplicemente non avrò più la possibilità di seguire il giornale come vorrei. Ovvero di dedicargli il tempo che merita. Presto comincerò infatti a occuparmi principalmente della cronaca nera di Milano, per una delle testate ‘cartacee’ per cui lavoro. Colgo dunque l’occasione per ringraziare in particolar modo tutti i lettori che in questi mesi ci hanno dimostrato la loro vicinanza, specialmente nelle battaglie che abbiamo condotto per la libertà d’informazione nel sudovest milanese.

L’ultimo pensiero va proprio a quelli che gioiranno per via della chiusura del sipario di giornalelibero.com, tra cui c’è anche chi ci ha denigrato e offeso pubblicamente, nelle ultime settimane, criticando aspramente il nostro operato, solo per i propri loschi interessi. Non cito i responsabili per non fargli ulteriore pubblicità, la sola cosa di cui erano in cerca. L’invito è a non esultare troppo, perché potremmo tornare. Da un giorno all’altro.

Arrivederci!

Davide Bortone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 dicembre 2009 da in Leggo & Pubblico, Milano & Lombardia, Pensieri, parole, idee ed opinioni con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: