Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Ciclo e Motociclo: il salone della speranza

Tira aria di crisi sul mercato delle due ruote a motore alla vigilia del Salone del Ciclo e Motociclo che aprirà i suoi cancelli al pubblico giovedì 4 novembre a Milano.

Nei primi nove mesi del 2010 il bilancio delle immatricolazioni in Italia mostra un calo del 20% circa e le previsioni di chiusura restano negative.

I dati sono stati diffusi dall’Ancma (Associazione nazionale ciclo, motociclo e accessori) durante la presentazione della prossima edizione della rassegna milanese.

Il momento è critico ma il settore confida nelle novità che saranno presentate e nei segnali positivi che comunque si scorgono. Il ritorno di grandi marchi assenti l’anno scorso viene considerato di buon auspicio.

Quest’anno sui 47mila metri quadri di esposizione saranno di nuovo presenti Yamaha e Honda, quest’ultima intenzionata a recitare un ruolo di primo piano con ben 8 novità, tra cui una crossover molto attesa. Significativo è anche il ritorno delle grandi firme dell’abbigliamento di settore che hanno disertato diverse edizioni in passato.

Secondo Costantino Ruggiero, direttore generale uscente, “l’obiettivo è fare meglio del salone di Colonia del mese scorso”.

Continua la lettura qui > Milano, il salone della speranza – Saloni Corriere.it.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 ottobre 2010 da in L'angolo delle Due Ruote, Leggo & Pubblico con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: