Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Aumentano le bollette di luce e gas: 37 euro in più all’anno

Leggo su Il Salvagente, ma quello che mi preoccupa di più è il non riuscire ad avere le bollette del gas da parte dell’Eni che con disprezzo totale della legge e delle norme contrattuali, fa quello che gli pare.

°°°

Tra pochi giorni le bollette di luce e gas saranno più care. A partire da aprile, infatti, l’energia elettrica aumenterà del 2% e del 3,9% per il gas.

Lo comunica l’Autorità per l’energia elettrica e il gas nel suo aggiornamento trimestrale, precisando che l’aggravio annuo – per una famiglia tipo – sarà di 37,5 euro.

Gli aumenti delle tariffe decisi dall’Autorità sono dovuti principalmente a due motivi: la crescita ininterrotta delle quotazioni del petrolio dal gennaio 2009 (+45% negli ultimi 12 mesi e +145% in due anni), con picchi di oltre 116 dollari al barile per il Brent; gli incentivi per le rinnovabili, finanziate attraverso la bolletta elettrica.

Nel dettaglio, spiega l’Authority, l’aumento del 3,9% dell’energia elettrica è composto da un +0,9% determinato dagli andamenti dei mercati delle materie prime e da un +3% derivante dall’incentivazione delle rinnovabili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 marzo 2011 da in Consumatori & Utenti, Economia, Soldi, Banche, Assicurazioni , ecc. con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: