Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Il nucleare e la finta moratoria per prendere tempo

Qui non si tratta di essere di destra o di sinistra, pro o contro Berlusconi, qui è in gioco una volta di più il rispetto di noi cittadini e, non ultimo, della democrazia.

Sentiamo sempre parlare di Popolo Sovrano, di democrazia, del pericolo di dittatura rossa e poi si trovano scappatoie di ogni genere per evitare che il popolo dica la sua.

Prima ostacolando i referendum scorporandoli dalle prossime elezioni ed aumentando a dismisura i costi, nonostante le continue richieste di sacrifici (nostri) e di tagli ai servizi (sempre nostri…) ed infine con questa pagliacciata della moratoria a tempo, in attesa che gli animi dei cittadini si raffreddino, e votino non secondo coscienza, ma come si aspetta il Buon Silvio…

Certo, sarebbe bello se una volta tanto gli italiani fossero meno menefreghisti ed andassero in massa non al mare, ma a votare per i Referendum, evitando la spada di Damocle del Quorum, ed usassero il loro diritto di voto.

Vero che spesso i referendum sono stati disinnescati ad arte (da entrambi gli schieramenti) con leggine piccole come i politici che le fanno, ma non per questo ci dobbiamo far mettere i piedi in testa.

Anni fa Berlusconi disse praticamente che chi votava a sinistra era un coglione. Non sono un elettore di sinistra, ma deridere ed insultare pubblicamente chi la pensa diversamente, non mi sembra un comportamento democratico. E quindi io non ci sto.

Ma se una volta di più non ci recheremo in massa a votare per i Referendum, dimostreremo al Buon Silvio che ha sbagliato di poco il suo giudizio. I coglioni infatti sono trasversali. In Parlamento ne abbiamo qualche centinaio, ma ben rappresentano il loro popolo.

Io non ho mai perso un referendum ed andrò a votare anche questa volta. Voi fate un pò come vi pare, ma poi non lamentatevi se qualcun altro decide per voi…

3 commenti su “Il nucleare e la finta moratoria per prendere tempo

  1. Pingback: Ecco perchè voto (ai referendum e non solo) « Paoblog

  2. Pingback: A proposito della privatizzazione dell’acqua « Paoblog

  3. Pingback: Dopo la moratoria sul necleare, anche quella sulle ruspe? « Paoblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: