Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Trenitalia: vietate le critiche, ma anche le proteste

Poche settimane fa avevo pubblicato un comunicato del comitato Casper nel quale si lamentava la politica aggressiva di Trenitalia verso chi osa muovere delle critiche: Trenitalia bolla come “volgari” le associazioni dei consumatori che osano criticare l’operato della società.

Ieri, leggendo un articolo pubblicato su AgoraVox Italia, ho avuto la conferma di un atteggiamento che è sfociato nella denuncia di Trenitalia verso i pendolari che, esasperati dalla soppressione di un treno, avevano dato corso ad una manifestazione spontanea che aveva bloccato il traffico ferroviario per alcune ore.

Leggo nell’articolo che: Può sembrare paradossale, ma in un’Italia al contrario, i diritti dei cittadini pendolari possono finire in tribunale, ma sono i viaggiatori ad essere denunciati da Trenitalia e non il contrario, come forse tutti si sarebbero aspettati …. nessuno avrebbe potuto immaginare che la miopia della classe dirigente di Trenitalia sarebbe sfociata in una denuncia dei pendolari. E non è estranea a questa vicenda, la responsabilità della Regione Lazio, che sotto tutte le amministrazioni, di tutti i colori e di tutti i tempi, non ha saputo risolvere un annoso problema.

Articoli correlati

Trenitalia gioca sporco

I forzati della rotaia

Trenitalia: alta Velocità solo di nome

Siamo uomini o pendolari?

Ultimo treno

I treni sempre accesi. Come sprecare energia e disturbare i cittadini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: