Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Pochi hanno scritto del suicidio di Baldassarre Quinci

Ieri ho ascoltato in un tg la notizia del suicidio di Baldassarre Quinci, maresciallo dell’aeronautica militare, unico sopravissuto all’incidente stradale in cui persero la vita la moglie ed i due figli, di 12 e 10 anni.

Incidente causato da un conducente ubriaco, un 21enne recidivo che viaggiava ad alta velocità in area urbana e risultato positivo all’alcol test con un valore di 0,72 g/l.

Io non appena ho sentito la notizia ho inquadrato subito la persona, ma voi potete cliccare sui link inclusi nel post per rinfrescarvi la memoria in merito.

Questa è una morte, l’ennesima, che pesa su un sistema giudiziario e legislativo che è incapace di difenderci, prima, e di punire i colpevoli, poi. Ed è una vergogna nazionale.

Aggiornamento del 15 giugno 2012 > Ha sulla coscienza la vita di quattro persone, ma se l’è cavata con una pena di appena due anni e senza fare un solo giorno di carcere.

Il Blog supporta la raccolta firme per l’Omicidio stradale. Clicca QUI per firmare

8 commenti su “Pochi hanno scritto del suicidio di Baldassarre Quinci

  1. Pingback: Investe pedone con la moto, fugge e… « Paoblog

  2. Morbida Dolcezza
    15 giugno 2012

    Dici bene, è una vergogna! Possibile che qui in Italia chi la combina grossa la passa sempre liscia?

  3. Pingback: E ora guardali bene! « Paoblog

  4. Erminio Tiralongo
    13 agosto 2011

    CIAO GRANDISSIMO FRATELLO E COLLEGA SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE NON DIMENTICHERO’ MAI I BEI MOMENTI PASSATI INSIEME NON SAI QUANTO HO SPERATO OGNI GIORNO CHE TU TORNASSI AL LAVORO MI AUGURO SOLO CHE DOVE NON E’ ARRIVATA LA GIUSTIZIA CHE NON ESISTE IN ITALIA ARRIVI QUELLA DIVINA PRESTO A TOGLIERE DI NEZZO QUEL BASTARDO CHE HA SPEZZATO LA TUA VITA E QUELLA DEI TUOI ANGELI E DI LIDIA E BRUTTO DIRLO MA PER GENTE SIMILE SI DEVE AUGURARE SOLO LA MORTE NON MERITA DI VIVERE CIAO FRATELLO TI PENSO SEMPRE E MI MANCHI MOLTO PERCHE AI LASCIATO UN GRANDE VUOTO A CHI TI CONOSCEVA

  5. Giuseppe
    14 luglio 2011

    Il bello é che l’assasino oltre ad essere libero é in procinto di comprarsi una BMW 3000, che guiderà sicuramente anche senza patente, il sistema in cui viviamo per tanto ce lo permette…

  6. lorena
    13 luglio 2011

    tanto gli assassini non hanno coscienza, invece di suicidarsi forse era meglio che sparava un colpo in mezzo agli okki di chi gli ha distrutto la vita…………………..tanto poi si può ricorrere all’infermità mentale …………se vale x gli assassini…………

  7. Nancy
    13 luglio 2011

    Che tristezza non ha sopportato un dolore simile. Ora, tutti i 4 sono sulla coscienza dell’assassino! Una preghiera per loro.

  8. Francesco
    13 luglio 2011

    Tragedia e ingiustizia… Non ci sono parole.

Rispondi a Francesco Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: