Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Asl, lettera a 18 mila milanesi: Dovete pagare il ticket. In molti casi comunicazione sbagliata

Un caos. Negli ultimi giorni a 18 mila milanesi è arrivata una lettera dell’Asl: «Secondo i dati forniti dall’Agenzia delle Entrate appena elaborati da Regione Lombardia lei non risulta più avere diritto all’esenzione per reddito e quindi è tenuto al pagamento del ticket sanitario su esami medici e visite specialistiche».

Peccato che in innumerevoli casi la comunicazione è sbagliata. E così gli sportelli dell’Asl sono presi d’assalto, tra richieste di chiarimenti, lunghe code e proteste.

Il direttore generale dell’Asl, Walter G. Locatelli, è sincero: «Le seimila famiglie con bambini che hanno ricevuto la lettera la possono buttare nel cestino. Lo stesso vale per gli over 65 già esenti per patologia che possono averla ricevuta erroneamente».

Al di fuori di questi casi, chi ritiene di avere ancora diritto all’esenzione dal ticket deve armarsi di pazienza e rivolgersi agli sportelli Asl per far valere i propri diritti.

viaAsl, lettera a 18 mila milanesi «Dovete pagare il ticket». In molti casi comunicazione sbagliata – Milano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: