Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Stop ai frigoriferi che consumano di più

leggo su Altroconsumo

Sono anni che l’Europa sostiene in maniera decisa politiche a favore degli elettrodomestici che consumano e inquinano poco. Con il tempo ci sono stati dei passi avanti e sono arrivate nuove normative che servono a preservare il pianeta e, allo stesso tempo, il nostro portafoglio.

È da luglio 2010 che ci sono alcuni parametri da rispettare per gli elettrodomestici venduti nell’Unione europea. Innanzitutto è stato proibito l’uso di elettrodomestici non di classe A. Di conseguenza quelli di classe inferiore (dalla B alla G) sono andati scomparendo.

Ora l’Europa ha alzato nuovamente i requisiti: lo standard minimo è passato ad A+ e già non è più possibile produrre frigoriferi di classe A.

E non è tutto: per il 2014 è previsto il ricalcolo delle classi energetiche e un ulteriore innalzamento dei parametri.

Altroconsumo plaude ad ogni misura a favore degli elettrodomestici più rispettosi dell’ambiente, ma sul prezzo non transigiamo. Per promuovere l’uso di questi nuovi frigoriferi, è imprescindibile che non aumentino i costi per il consumatore. Per questo chiediamo al governo piani di incentivazione adeguati.

Un apparecchio di classe A+ consuma circa il 20% di energia in meno: questo implica un risparmio fino a 250 euro nel corso del normale ciclo di vita del frigorifero (anche se molto dipende dalle modalità di utilizzo).

Allo stesso tempo, ricordiamo che – se da un lato la produzione di frigoriferi di classe A verrà bandita – dall’altro quel che resta in magazzino potrà continuare ad essere venduto. Tienilo in considerazione perché potrebbero presentarsi delle buone occasioni per eventuali promozioni o stock di fine serie.

Vai al nostro test per confrontare i prodotti sulle diverse prove effettuate, tra cui anche il consumo energetico più vicino all’utilizzo reale dell’apparecchio.

Un commento su “Stop ai frigoriferi che consumano di più

  1. Alethea
    20 settembre 2012

    Hi there, just became aware of your blog through
    Google, and found that it is truly informative. I’m gonna watch out for brussels. I will be grateful if you continue this in future. Numerous people will be benefited from your writing. Cheers!

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 agosto 2012 da in Ambiente & Ecologia, Consumatori & Utenti, Leggo & Pubblico con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: