Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Ricordati di rinnovare la polizzaRc auto in tempo, perchè…

Nei giorni scorsi ho rinnovato la polizza RC della Toyota e, complice la festività del 1°novembre (con annessi e connessi) e la connessione a carbone offerta nel mio comune dalla chiavetta Tim, ho preferito attendere sino al rientro in ufficio per fare il tutto; per evitare dimenticanze ho messo un promemoria anche sul cellualre, tuttavia una vocina mi diceva di stare tranquillo che in ogni caso c’era il periodo di 15 giorni di tolleranza per effettuare il rinnovo.

Vero, ma a quanto pare in futuro le cose potrebbero andare diversamente, se quello che leggo oggi è corretto:

Niente più proroghe, dal 1° gennaio 2013 il periodo di tolleranza per pagare la polizza auto sarà abolito. Lo prevede l’articolo 22 del DL 179 del 18 ottobre scorso. Se confermato, e tutto fa presagire che lo sarà, i tanto “amati” 15 giorni di tolleranza per pagare il premio, rimarranno solo un ricordo. E il problema raddoppia: oltre a correre il rischio di circolare – magari senza rendersene conto – scoperti di assicurazione sarà possibile vedersi requisire il veicolo dalle Forze dell’Ordine. Infatti la mancanza di assicurazione comporta il pagamento di una sanzione da 798 a 3194 euro e il sequestro immediato del mezzo, finalizzato alla confisca.

Nell’articolo si fa poi riferimento alla crisi economica in atto, citando gli esempi di chi gira consapevolmente con tagliandi taroccati, ma francamente a prescindere dalle sanzioni e dal sequestro, provate ad immaginarvi cosa vorrebbe dire essere coinvolti in un incidente, magari con lesioni e/o peggio, e capirete bene che in realtà il gioco non vale la candela; tra l’altro spesso chi è in questa condizione di non assicurato, si trasforma in pirata della strada, fuggendo dal luogo dell’incidente, aggravandola sua posizione.

Senza voler sminuire i problemi di nessuno, che c’è sempre chi sta peggio di noi, quest’anno per la Toyota ho rinnovato la Rca al massimale di 50milioni con tutela legale e soccorso stradale, ma non ho fatto Furto & Incendio e polizze accessorie (eventi naturali e cristalli) il che tutto sommato mi ha permesso di risparmiare un tot. ; se aggiungiamo che ho cambiato assicurazione, sono riuscito a ridurre il premio pagato di altri 70 €. Buttali via…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: