Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Eni 3 per la fornitura congiunta di luce e gas: conviene?

un articolo di Altroconsumo che conferma quanto già letto tempo fa circa le offerte di Luce & Gas da un unico fornitore: non conviene. Anche se poi sappiamo che ai corsi per gli agenti di vendita, insistono per la sottoscrizione di questo tipo di contratti.

In ogni caso, anche fosse un’offerta conveniente, sulla carta, ricordatevi dei problemi che vi causerà Eni. 😉

°°°

Complice la spinta della pubblicità, si fa un gran parlare di Eni 3, la nuova offerta per la fornitura congiunta di luce e gas. L’abbiamo confrontata con le altre tariffe presenti sul mercato, sia per le singole forniture che congiunte: la convenienza non c’è. Per questo è preferibile sottoscrivere due contratti distinti.

Si tratta di un’offerta complessa che, oltre alla fornitura di luce e gas, propone anche degli sconti sulla spesa per il carburante. È possibile attivare Eni 3 in tre modalità differenti: solo fornitura di energia elettrica, solo fornitura di gas metano o fornitura congiunta di luce e gas.

Abbiamo quindi messo a confronto Eni 3, nella versione fornitura congiunta, con il miglior contratto integrato presente sul mercato. Inoltre abbiamo anche stimato la spesa del miglior contratto per la fornitura di luce e il miglior contratto che fornisce solo gas.

Per effettuare il confronto è stato utilizzato un profilo di consumo che prevede, per l’energia elettrica, una famiglia di Roma e Milano, composta da 4 persone con un consumo annuo di 3.180 Kwh. Per il consumo di gas, invece, è stato ipotizzato che lo stesso nucleo composto da 4 persone consumi circa 1.400 metri cubi di gas all’anno.

La somma delle singole bollette annue è sempre più bassa rispetto alla bolletta annua della fornitura congiunta. Attualmente, perciò, è preferibile sottoscrivere contratti separati. Anche confrontata con le altre offerte congiunte, Eni 3 risulta meno conveniente del miglior contratto attualmente sul mercato, Energia 3.0 di GDF Suez.

Stando alle nostre analisi sullo stesso profilo di consumo, per l’energia elettrica e il gas, i contratti migliori sono quelli proposti da Enel Energia, rispettivamente e-light (monoraria) e e-light Gas.

Per aiutarti a risparmiare, abbiamo messo sotto la lente decine di offerte dei fornitori. Confronta le tariffe luce gas per scoprire se esiste un’alternativa più economica rispetto a quella che hai già attivato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: