Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Vacanze all’estero? Telefonate meno costose, ma non sempre

leggo su Altroconsumo

Dal primo luglio sono entrati in vigore i nuovi tetti tariffari dell’Ue che, almeno un po’, riducono il costo tradizionalmente esorbitante di chiamate, sms e internet dall’estero.

Esistono anche pacchetti, offerti dagli operatori, che si possono attivare prima di andare in vacanza. A volte convengono a volte no: i risultati sono contenuti nell’inchiesta che abbiamo appena svolto.

Ecco i nuovi massimali per il roaming stabiliti dalla Commissione Europea e comprensivi di Iva.

Chiamate effettuate: 29 centesimi al minuto (prima erano 29 centesimi senza Iva)

Chiamate ricevute: 8,5 centesimi al minuto

Sms: 9,7 centesimi (con il paradosso che potrebbe costare meno inviarne uno da Parigi a Roma che non da Milano a Torino, dato che in Italia la tariffa prevalente è di 15 centesimi a sms)

Internet: 54 centesimi al megabyte (erano 70 prima e senza contare l’Iva)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: