Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Cercasi fornitori della GdO disposti a raccontare la loro esperienza con l’Articolo 62

sconto supermercatoIl titolo può sembrare criptico a molti, ma non a chi è un fornitore della Grande Distribuzione Organizzata e che ha toccato con mano (non avevo dubbi, vista la mia esperienza con la Direttiva sui Pagamenti) dell’inutilità dell’Articolo 62 che solo sulla carta li tutela dallo strapotere della GdO, come raccontato giorni fa in questo post.

Sono in contatto con un giornalista che posso definire un amico del Blog, con il quale ho avuto contatti proficui per entrambi e che sta cercando qualche fornitore delle grandi catene italiane, qualcuno insomma che sia passato per il tritacarne delle grandi centrali d’acquisto. 

Come spiega il giornalista: Il mondo dei fornitori è più disomogeneo e frammentato di quello dei distributori ed è quindi molto più difficile rapportarsi con loro, oltre al fatto che preferisco sempre partire da storie vere, vissute e autentiche piuttosto che da testimonianze trovate da uffici stampa.

Chiunque sia interessato, può scrivermi una mail, (vedi: Contatti) autorizzandomi di conseguenza a girare il nominativo al giornalista. Come sempre, per quanto riguarda la mia area di controllo, garantisco la massima riservatezza, tuttavia anche il contatto ci preme a puntualizzare che:  posso garantire l’anonimato e la non riconducibilità né alla persona né all’azienda. A me interessa la storia, se l’interessato non vuole pubblicare il nome io non ho il minimo problema a non inserirlo.

° ° °

Quando i consumatori entrano al supermercato, vedono lo sconto e ne approfittano, giustamente, poi vedono l’aumento di prezzo e si lamentano; pochi però conoscono le dinamiche del mondo del lavoro e questo vale per tutti i settori.

Parlare, raccontare, le esperienze vissute in prima persona da chi sente ogni giorno sulle sue spalle non solo il peso delle normali responsabilità lavorative, ma anche quello della prevaricazione, è utile per tutte le parti in gioco.

Come raccontavo l’altro giorno, i non addetti ai lavori non si immaginano cosa voglia dire lottare per il rispetto dei propri diritti e per questo finire sulla Lista nera di chi ti deve i tuoi soldi.

Arroganza? Io la chiamo intimidazione di stampo mafioso, in giacca e cravatta, impugnando una fattura scaduta piuttosto che una pistola, ma cambia poco.

Un commento su “Cercasi fornitori della GdO disposti a raccontare la loro esperienza con l’Articolo 62

  1. Pingback: I mancati pagamenti sono un grosso problema, ma nessuno ci tutela | Paoblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: