Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Il 24 ottobre, la presentazione del libro “Aggiungi al carrello. Shopping on line: sopravvivere agli inganni…

Possiamo fidarci di chi vende prodotti o servizi su Internet?

Si risparmia davvero aggiudicandosi l’asta on-line per acquistare un oggetto a un prezzo apparentemente stracciato?

Non rischiamo forse di chiedere al web di colmare il nostro vuoto interiore?

Sono queste le domande che fanno da filo conduttore al libro “AGGIUNGI AL CARRELLO. SHOPPING ON-LINE: SOPRAVVIVERE AGLI INGANNI E ALLE DIPENDENZE DEL WEB”, scritto da Massimiliano Dona e Paola Vinciguerra (Minerva Editore) e che sarà presentato il prossimo 24 ottobre a Roma (ore 19 – ELLE Restaurant, via Veneto 81).

“Gli acquisti on-line-afferma il Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatorirappresentano uno dei pochi settori che resiste alla crisi: la motivazione è sicuramente da ricondurre all’idea che su Internet si risparmi, ma anche alla diffusione di tablet e smartphone che hanno reso più facile l’accesso alla Rete. Non dobbiamo dimenticare, però, che il web va gestito con la giusta consapevolezza, senza lasciarsi prendere dalla fretta e dalla voglia dell’affare a tutti i costi. Questo libro, dunque, anche grazie ad alcuni test di autovalutazione spiega come vivere meglio on-line: si tratta di un manuale di sopravvivenza, utile a ciascuno di noi per scoprire come difendersi da alcuni inganni dell’e-commerce, ma anche dalle dipendenze”.

“Ultimamente si è spesso parlato di shopping-compulsivo -sottolinea la Dott.ssa Paola Vinciguerra Presidente dell’Eurodap, Associazione Europea Disturbi Da Attacchi di Panico- ma l’uso, spesso l’abuso, della Rete ci ha imposto di studiare questo comportamento nel web. Il libro rappresenta una guida per tutti i consumatori per non cadere in trappole commerciali, ma anche in quelle psicologiche.

La sensazione di eccitazione che spesso l’acquistare ci regala-aggiunge la dott.ssa Vinciguerra anche responsabile del centro U.I.A.P. Unione Italiana  Attacchi di Panico, presso la clinica Paideia di Roma-è l’inganno psichico da cui ci dobbiamo difendere. A tal proposito abbiamo costruito un percorso di conoscenze, di conoscenza di se stessi per poi suggerire esercizi pratici per risolvere o non cadere nella compulsività dell’acquisto.

Rompere il circolo del piacere illusorio di acquistare per poi cadere nel disagio, nel senso di colpa, che trova sollievo nel comportamento compulsivo del comprare.  Una guida pratica e utile per acquistare  con consapevolezza e reale gratificazione”. 

Scarica l’invito alla presentazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: