Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Gorgonzola dolce venduto nei supermercati svizzeri Migros, ritirato dal mercato per contaminazione da Listeria

un articolo di Eleonora Viganò che leggo su Il Fatto Alimentare

La Migros, la più grande catena di supermercati presente in Svizzera, ha ritirato dagli scaffali il suo gorgonzola dolce.

Attraverso un comunicato sul sito ripreso anche dalla stampa ticinese, la catena segnala la presenza di microorganismi del tipo listeria, nel Gorgonzola dolce Migros nella confezione da 200 grammi, articolo n. 2125.843, prezzo d’acquisto 2.90 franchi.

 

L’azienda descrive anche i possibili sintomi della listeria, che in alcuni casi possono essere confusi con quelli di una influenza: nausea, febbre, emicrania.

Si consiglia quindi ai soggetti più a rischio, come donne incinte e pazienti con altre patologie o immunodepressi, di rivolgersi al proprio medico comunicando il consumo del prodotto e i problemi riscontrati.

Sul sito EpiCentro è possibile trovare una scheda che spiega la pericolosità del batterio e le sue caratteristiche di resistenza a basse temperatura e ad ambienti ricchi di sale.

La catena, fondata a Zurigo, ha adottato una comunicazione trasparente: sul loro sito è possibile trovare una sezione dedicata ai prodotti ritirati e alla provenienza di alcuni degli alimenti venduti.

La Migros incentiva la restituzione del gorgonzola dolce presso le sue filiali, con un rimborso del prezzo di acquisto.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: