Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Risparmiare carburante? Occhio ai prodotti che promettono miracoli

Che ognuno si regoli come gli pare, tuttavia se controlli la pressione degli pneumatici, usi con giudizio il climatizzatore e segui le regole dell’Ecoguida (o Ecodrive) sei sulla buona strada per risparmiare carburante. Di certo non ti servono additivi inutili …

Comunque sia, leggo sulla scheda di Altroconsumo circa il primo prodotto citato che: ““AQQA è un liquido per circuiti di raffreddamento al 100% naturale [acqua demineralizzata] e senza conservanti che migliora la resa e ottimizza i consumi, agendo positivamente sulla combustione di tutti i motori e riducendo il potere inquinante.

Come scrivono nell’articolo, anch’io mi chiedo come “della semplice acqua demineralizzata abbia un effetto migliorativo sulle prestazioni del motore …  “

Il secondo prodottosarebbe invece un dispositivo salva energia che promette un risparmio di carburante, di addirittura il 70%. In particolare viene venduto come dispositivo che, semplicemente inserito nell’accendisigaro, “riduce del 70% i consumi di ogni tipo di auto”.

Ed infine c’è la solita centralina elettronica che al modico costo di 129 € promette di ottenere un notevole risparmio di carburante, ma al solito senza fornire dati scientifici a supporto. Senza contare che come spiegano nell’articolo: “l’alterazione della potenza del motore potrebbe provocare un cambiamento anche nei livelli di emissioni inquinanti, livelli in base ai quali le automobili vengono omologate mediante specifiche direttive che ne determinano la classe di inquinamento. E soprattutto, in tutti i casi di alterazione del veicolo potrebbe non essere più garantito al consumatore il diritto alla garanzia.

Di invenzioni miracolose ne ho letto spesso, ma poi sono sempre sparite nel nulla ed i consumi restano tali, mentre i portafogli degli automobilisti si sono alleggeriti ulteriormente. Piuttosto leggi questo post.

in sintesi un articolo che leggo su Altroconsumo

Risparmiare carburante quando si utilizza l’auto, oggi, è diventata una priorità. Spesso basta un po’ di manutenzione all’auto e qualche semplice accorgimento per risparmiare sul pieno. Tuttavia esiste un mondo di prodotti, quasi sempre venduti su internet, che promettono di farti risparmiare soldi e carburante sulla tua auto, ottimizzando in maniera miracolosa consumi e centraline.

Si tratta di prodotti in genere improbabili di cui ci siamo già occupati in passato (e anche segnalato alle autorità competenti). Ci sono però giunte tante segnalazioni riguardo tre prodotti in particolare che, ne gli ultimi tempi, impazzano sul web.

Li abbiamo segnalati al Garante per pratica commerciale ingannevole, smontando punto per punto i miracoli promessi sui loro siti. Si tratta di AQQA, Fuel Shark Saver e RaceChip.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: