Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Aumenti tariffe: Altroconsumo ottiene da Vodafone soluzioni alternative

in sintesi un articolo che leggo su Altroconsumo

Tariffe invariate per “5 anni” o “per sempre”? Niente di più falso: ora arrivano gli aumenti.

Purtroppo la legge parla chiaro: l’art 70 del Codice delle Comunicazioni consente alle compagnie telefoniche di modificare le condizioni tecniche ed economiche del contratto in qualsiasi momento purché comunichino al cliente il tutto almeno 30 giorni prima dell’entrata in vigore della modifica.

Quello che invece non è affatto lecito, è ingannare l’utente con promesse di tariffe “eterne” o, ancor peggio dal punto di vista contrattuale, con tariffe che promettono di rimanere invariate per un lasso di tempo ben definito (5 anni). Si tratta di una prassi commerciale illecita e scorretta, perché trae in inganno l’utente con promesse che gli operatori sanno già di poter non mantenere.

È il caso di alcune opzioni di Vodafone per le quali abbiamo chiesto all’operatore di porre immediatamente rimedio: Vodafone ha accolto la nostra richiesta e ha deciso di offrire ai clienti coinvolti alcune soluzioni alternative.

Se sei un utente Vodafone e possiedi l’opzione “Smart 350” oppure l’opzione “Tutti 500+500” puoi compilare il nostro questionario, sarai poi ricontattato per valutare se, tra le proposte che abbiamo ottenuto per te ce n’è una che fa al caso tuo; se invece ritieni che nel tuo caso sia meglio passare ad un nuovo operatore ti ricordiamo che hai 30 giorni di tempo per recedere a far data dal momento della ricezione della comunicazione (in fattura o via sms).

 

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 marzo 2014 da in Consumatori & Utenti, Leggo & Pubblico, Utenze (Eni - Vodafone - Telecom, ecc...) con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: