Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

E’ partita la speciale competizione europea dedicata ai ciclisti urbani

ciclistaTorna la competizione europea dedicata ai ciclisti urbani, sfida a squadre dal 1 al 31 Maggio 2014 richiamerà all’appello tutte le persone che abitano nelle Città partecipanti, i cicloturisti, o semplicemente coloro che si recano in quelle città per motivi di lavoro, studio o altro.

Il regolamento è semplice: basta iscriversi gratuitamente al sito di European Cycling Challengescaricare la App per smartphone e iniziare così a tracciare i tuoi spostamenti in bici.

Sono validi tutti gli spostamenti dove la bicicletta è utilizzata come mezzo di trasporto alternativo all’uso di auto, moto o altri veicoli e alla competizione si può partecipare con bici di proprietà o a noleggio, bike-sharing, bici elettrica o cargo bike.

Gli spostamenti di lunghezza superiore a 25 km e/o con una velocità media superiore a 25 km/h  – spiega il regolamento – dovranno essere commentati spiegando come rientrano in spostamenti di trasporto (es: “ho percorso un lungo tratto di strada extraurbana senza semafori e quindi ho potuto mantenere una velocità media molto alta”, “oggi ho deciso di andare al lavoro in bicicletta, e la distanza casa-lavoro è di 30 km”)”. 

Fonte: Rinnovabili.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: