Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Le cartelle esattoriali al di sotto dei 300 € …

lentein sintesi un articolo che leggo su Altroconsumo

Da quando è stata approvata la Legge di stabilità del 2015 in rete gira la voce che le cartelle esattoriali al di sotto dei 300 euro non devono essere pagate: ma fai attenzione perché, nonostante siano state introdotte alcune novità, non funziona così.

È vero: se l’importo non supera quella cifra ci sono maggiori probabilità di veder azzerato il proprio debito, ma è possibile che l’amministrazione affidi di nuovo a Equitalia l’incarico di riscossione.

Questo può accadere se l’ente pubblico o lo Stato individua altri beni o averi del debitore su cui far leva per recuperare le somme non pagate.

Il debitore, insomma, non potrà mai stare del tutto tranquillo, almeno fino allo scadere dei 10 anni, ovvero il termine per la riscossione del credito erariale.

2 commenti su “Le cartelle esattoriali al di sotto dei 300 € …

  1. T M
    18 febbraio 2015

    Non è così. Ho scritto direttamente al senato per avere chiarimenti . Il meccanismo è tale che cercare di riprendere il denaro delle cartelle al di sotto dei 300 euro è praticamente impraticabile. Siate più chiari nelle vostre affermazioni che disinformano perchè l’argomento è troppo importante. Max

    Date: Tue, 17 Feb 2015 08:09:24 +0000 To: tmcltd@hotmail.com

    • paoblog
      19 febbraio 2015

      ritengo che in ogni caso sia stata letto che la notizia è pubblicata “in sintesi” ovvero è sufficiente cliccare su link in apertura per leggere l’articolo nella sua completezza.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: