Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

“Abbassa la Benzina”: il primo gruppo d’acquisto per pagare meno il pieno

leggo su Altroconsumo di questo Gruppo d’Acquisto che segue la strada tracciata dai precedenti, dedicati a Luce, Gas ed infine telefonia mobile.

A quest’ultimo non ho aderito, visto il mio uso del telefono “solo quando serve”, ma con i precedenti Gruppi sono riuscito a cambiare fornitore di Gas prima e l’anno successivo il fornitore della Luce, sempre con estrema soddisfazione.

E’ vero che con l’arrivo nella Famiglia K della Toyota Yaris ibrida la spesa mensile per il carburante ha subito un taglio netto, visti i consumi, tuttavia risparmiare un altro pò non farebbe male.

Essendo un’adesione gratuita, senza impegno, va da sè che aderisco e visto che si tratta di un’iniziativa rivolta anche a chi non è socio, vi suggerisco di fare lo stesso.

Lo dico subito: se vincesse Eni, io a loro non intendo dare 1 cent a meno che vi sia costretto, in quanto sono sulla mia Lista nera personale (ops, forse avrei dovuto scrivere Black List?)

gruppo-acquisto-abbassa-la-benzina

Lo sapevi che una famiglia spende in media 1.550 euro all’anno di benzina? Se scegli il benzinaio meno caro e tieni una condotta di guida intelligente e un’auto sempre efficiente puoi risparmiare anche 150 euro all’anno.

Come? Unisciti al gruppo di acquisto “Abbassa la Benzina”, per riuscire assieme a risparmiare sua una spesa davvero importante per i consumatori italiani.

Partecipa ora ad Abbassa la Benzina

Per i soci Altroconsumo il risparmio comincia subito con un buono per un check-up gratuito dell’auto del valore di 26,50 euro da effettuare nella rete di officine  Bosch Car Service e Autocrew. Partecipa ad “Abbassa la Benzina” e scopri come ottenere questo vantaggio.

Il sistema del gruppo d’acquisto è lo stesso già collaudato negli altri, quello sull’energia (Abbassa la Bolletta) e quello più recente per risparmiare sulle tariffe del telefonino (Abbassa la Tariffa): la raccolta di adesioni è destinata sia ai soci sia ai non soci ed è totalmente gratuita e senza impegno. In questi casi, infatti, più si è più si diventa forti e si acquista potere contrattuale.

Una volta raccolte le adesioni, infatti, negozieremo un’offerta per l’acquisto scontato di carburante con le compagnie petrolifere: la trattativa si concluderà nel mese di luglio.

Una volta confrontate le offerte e scelta quella migliore, la comunicheremo a tutti i preaderenti, che a questo punto potranno confermare o meno il loro interesse, sempre attraverso il sito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: