Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Cinemadivino ovvero quando i grandi film si gustano in cantina

un’interessante iniziativa che piacerà all’amico Francesco anche se ho notato che non sono previsti appuntamenti di questo genere nel Lazio; ho verificato sul sito che al momento il calendario riguarda solo Emilia-Romagna e Friuli.

seratac

In ogni caso copio la presentazione del Progetto che ho trovato sul loro sito:

“Cinemadivino i grandi film si gustano in cantina” è un percorso enogastronomico/visionario lungo le strade e nelle cantine d’italia.

Un percorso ideato dodici anni fa in Romagna che nel tempo si è sviluppato ed è cresciuto anche in altre regioni italiane: dal 2011 in Sardegna ed Emilia, dal 2012 Piemonte e Marche, dal 2013 Abruzzo, Toscana e Basilicata mentre dal 2014 Umbria, Puglia e Campania.

La rassegna 2015 vedrà coinvolte anche Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria e Molise. I film saranno proiettati in formato digitale 2K, anche se per le vecchie pellicole sarà possibile prevedere la proiezione in 35 mm.

Insomma, la qualità della tecnologia moderna si accosta ora al fascino del classico. Ciò che non cambia mai è la visione dei film abbinata alla degustazione di vini e prodotti enogastronomici del territorio.

La formula vincente di cinemadivino infatti è quella di proiettare i film sul grande schermo nelle aie, nei cortili o nelle cantine delle aziende vitivinicole degustando i vini dell’azienda e colloquiando con i produttori.

Con questa formula ogni serata è unica: cambiano i protagonisti, cambiano i vini degustati, i film, e ovviamente lo straordinario scenario paesaggistico, che fa da cornice a queste splendide serate.

Inoltre, la proposta viene affi ancata dalla degustazione di prodotti tipici e le loro rielaborazioni, che possono essere preparati dai produttori stessi oppure dal Food Truck di Cinemadivino.

numeri

numeri2

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: