Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Telecom regala (non scherzo) una polizza casa ai clienti

Sarò perfido, ma vien da pensare che con questo omaggio cerchino di frenare l’esodo di quelli che stanno mollando Telecom dopo la variazione contrattuale entrata in vigore poco tempo fa; conosco parecchie persone, infatti, che hanno preso la palla al balzo per lasciare Telecom ed utilizzare solo il cellulare.

Ed a questo proposito, occhio alla scorrettezza di Telecom: Telecom dice che hai diritto al recesso gratuito ed infatti arriva l’addebito di 35 €

in sintesi un articolo che leggo su Altroconsumo:

Una polizza collettiva offerta gratuitamente ai tutti quei clienti (persone fisiche) che abbiano sottoscritto un contratto con Telecom Italia per la fornitura della linea telefonica fissa prima del 1 gennaio 2006.

tim-protezione-casa

La durata della polizza è annuale (dal 1 luglio 2015 al 30 giugno 2016) e non bisogna disdirla dopo 12 mesi. In caso si voglia cambiare operatore telefonico prima del 30 giugno, la copertura assicurativa cesserà dalla fine del mese in cui si è effettivamente cessato il contratto.

Sono coperti i danni da incendio, da acqua, da fenomeno elettrico e da ricorso terzi per danni da incendio, con alcune limitazioni.

Non sono, invece, coperti i danni al fabbricato e i danni causati a terzi (a parte quelli per ricorso terzi da incendio come specificato più sopra).

Ad esempio quindi saranno coperti i danni al contenuto della mia casa causati dall’acqua, ma non quelli causati al mio vicino di casa.

D’altra parte, si tratta di una polizza gratuita, quindi è abbastanza normale che non ci siano tutte le coperture che si trovano in una polizza casa completa: ad esempio non sono comprese le garanzie per il furto e la responsabilità civile del capofamiglia, ma non sono nemmeno compresi i danni da fenomeno atmosferico e i danni ai cristalli.

Proprio per questo motivo, se siete intenzionati a cambiare operatore telefonico, non fatevi frenare dall’avere una polizza casa gratuita per un anno: come specificato sopra non dovete nemmeno disdirla visto che la copertura assicurativa cesserà dalla fine del mese in cui cessazione del contratto telefonico ha avuto effetto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: