Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Multe in ritardo, al via la class action e la petizione contro il Comune di Milano

leggo su Altroconsumo ed invito tutti a firmare, anche chi non prende multe oppure non è di Milano (ma potrebbe passarci…) perchè è ora di dire Basta a questi soprusi da parte delle amministrazioni comunali che a noi non perdonano nulla e poi loro si aggiustano le cose a loro piacimento, fregandosene di fatto delle norme.

Leggi anche: Multe notificate dopo 90 giorni: come contestarle

pollice giù

Perché queste multe sono illegittime?

L’interpretazione errata, indicata dal Comune, deve essere eliminata e, per questo, è necessario modificare il testo contenuto nei verbali di accertamento.

I 90 giorni previsti per la contestazione del verbale devono partire dalla data di infrazione e non da quella di visione dei fotogrammi da parte degli agenti di Polizia.

In caso di verbali illegittimi, inoltre, chiediamo che venga annullata la riscossione coattiva e la richiesta di pagamento tramite Equitalia.

Unisciti alla nostra richiesta: firma la petizione per chiedere l’annullamento delle multe notificate dopo 90 giorni.

Clicca QUI per firmare

Quello del Comune di Milano è stato uno dei più emblematici, ma i casi di multe notificate dopo 90 giorni dalla data di infrazione potrebbero moltiplicarsi in tutta Italia.

Per questo motivo abbiamo depositato una class action pubblica contro il Comune di Milano, perché interrompa immediatamente l’invio delle multe fuori tempo massimo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: