Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Lettere a giorni alterni, la Regione Emilia-Romagna chiede un confronto alle Poste

18758848-fumetto-di-postino-o-mailmanSulla vicenda della distribuzione, da parte delle Poste, della corrispondenza a giorni alterni, che tanti disagi e proteste ha suscitano anche in Emilia-Romagna, scende in campo la Regione.

La Regione ha già richiesto alla Direzione regionale di Poste italiane un incontro per valutare le criticità, sia sul versante sportelli disponibili al pubblico, sia sul versante della distribuzione della corrispondenza.

“Attendiamo ancora una risposta – aggiunge Emma Petitti – che credo non possa tardare ulteriormente. Resta confermato il nostro impegno ad un confronto con Poste italiane per far sì che i problemi che si stanno manifestando vangano rapidamente affrontati e risolti”.

I temi su cui la Regione Emilia-Romagna vuole confrontarsi a livello territoriale sono all’attenzione di un tavolo di lavoro convocato dal ministro Enrico Costa che, per competenza, affronterà il tema sul piano nazionale.

lettura integrale qui: Lettere a giorni alterni, la Regione chiede un confronto alle Poste — Consumatori — E-R Il portale della Regione Emilia-Romagna

leggi anche: Pavia – Il postino suona solo a giorni alterni

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 aprile 2016 da in Consumatori & Utenti, Leggo & Pubblico con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: