Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Dalla Toscana contributi per le colonnine elettriche

La Toscana compie un nuovo passo avanti sul piano della mobilità sostenibile.

La Giunta regionale è prossima alla pubblicazione di una delibera con cui promuovere una manifestazione di interesse per incentivare la realizzazione di colonnine elettriche di ricarica sul proprio territorio.

Il bando disporrà dei fondi assegnati dal Ministero dell’Infrastrutture e dei Trasporti: un milione e 720mila euro assegnati nell’ambito del “Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica” (PNIRE).

Beneficiari dei contributi sono i soggetti pubblici, anche nelle forme associative previste, anche in partnership con soggetti privati e/o Società, e i soggetti privati, sia nel caso di infrastrutture accessibili al pubblico (es. centri commerciali, cinema, teatri, ristoranti, alberghi), che in quello di sistemi ad uso privato (es. condomini, aziende).

lettura integrale qui: Dalla Toscana contributi per le colonnine elettriche

Un commento su “Dalla Toscana contributi per le colonnine elettriche

  1. Poppea
    9 maggio 2016

    La toscana è all’avanguardia su tutto

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: