Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Diario di un Lettore Pendolare: L’uovo e la gallina

Trenord

Mi alzo presto per riuscire a prendere il treno prima che il grande buco nero dello sciopero li inghiotta tutti cancellando le speranze di noi poveri pendolari.

Pendolari che hanno poche, salde certezze nella vita. Certezze che non possono essere messe in discussione.

Primo. I treni non sono mai puntuali, tranne quando sei tu ad essere un minuto in ritardo. In quel caso puoi star certo che il treno è già passato.

Secondo. I ritardi riportati sui tabelloni informativi sono come le immagini sulle confezioni dei cibi pronti: hanno il solo scopo di illustrare il disagio, ma la realtà è molto diversa. Sempre peggiore.

Terzo. Gli scioperi si fanno di venerdì. Venerdì. Per chiudere la stancante settimana con il non plus ultra delle rotture di palle.

Cosa sta succedendo? Perché questa volta lo sciopero è di mercoledì?

Un’agghiacciante anomalia che un pendolare non è pronto ad affrontare….

continua la lettura qui: Diario di un Lettore Pendolare: L’uovo e la gallina – Librinviaggio

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 maggio 2016 da in Leggo & Pubblico, Persone & Società con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: