Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Contratti inganno, Green Network continua con le pratiche illecite

Per curiosità sono andato sul sito della società a leggere la pagina Chi siamo ed ho letto che:

Il cliente, sempre al centro del processo, è accompagnato dai nostri collaboratori durante le varie fasi di sottoscrizione dell’offerta e per l’intera durata del rapporto contrattuale.

L’efficienza e l’efficacia delle soluzioni proposte sono frutto dell’elevata esperienza e professionalità del team che opera con responsabilità sulla base del Codice Etico del Gruppo.

Leggendo però l’articolo di Altroconsumo (qui in sintesi) e considerando la recente sanzione dell’Antitrust, mi vien da pensare che il loro Codice Etico faccia acqua.

Nel mio ambito lavorativo ho già avuto a che fare con aziende che parlano diffusamente di etica sui loro siti, tuttavia … A parole siamo bravi tutti…quando l’Etica è una parola senza senso

energia

Attivazione di forniture senza esplicito consenso degli utenti, contratti inviati con firme falsificate e registrazioni telefoniche manipolate.

Sono solo alcune delle pratiche commerciali scorrette di Green Network multate dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ma nonostante ciò le denunce dei soci sono continuate.

E sono solo alcune delle brutte sorprese capitate a numerosi consumatori. Ma cosa fare se succede?

Innanzitutto invia un reclamo a Green Network contestando il contratto non richiesto e intimandogli di non procedere ad alcuna attivazione.

Se neanche con il reclamo riesci a risolvere la vicenda puoi attivare la conciliazione che dall’1 gennaio 2017 è diventata tappa obbligatoria prima di presentarsi eventualmente davanti al giudice.

lettura integrale dell’articolo QUI: Contratti inganno, Green Network continua con le pratiche illecite

Annunci

2 commenti su “Contratti inganno, Green Network continua con le pratiche illecite

  1. 2015mymicsa2015
    30 gennaio 2017

    Pura diffamazione… vogliamo nomi e cognomi di chi, e come, secondo lei hanno agito in modo scorretto?! Altrimenti smettiamola di pubblicare questo tipo di comunicazioni che d’informazioni all’utente non lascia nulla.

    • paoblog
      31 gennaio 2017

      Pura diffamazione? 3 sanzioni in 2 anni non mi sembrano diffamazione.

      Rimando all’istruttoria dell’Agcm del giugno 2016 scaturita dalle segnalazioni di circa trecento segnalazioni di consumatori e, non ultimo della AEEGSI, a seguito della quale la Green Network è stata multata per 640.000 €.

      Considerando poi che la società già nel 2015 era stata sanzionata per 240.000 € per aver messo in atto pratiche commerciali scorrette di tipo aggressivo ovvero nell’acquisizione di contratti di fornitura di energia elettrica e gas senza il consenso dei consumatori o in presenza di un consenso viziato, richiedendo anche il pagamento delle forniture non richieste attivate.

      La stessa società era stata poi sanzionata per ulteriori 100.000 € per aver adottato, in particolare nel teleselling, procedure contrattuali non rispettose dei diritti dei consumatori.

      vedi comunicati Agcm Federconsumatori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: