Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Tariffe elettricità, Antitrust indaga su Enel, A2A e Acea

A quanto raccontano in questo articolo aggiungerei il fatto che molti ex fornitori sfruttano i dati ed il consenso dato a suo tempo per ragioni contrattuali, per sfruttarlo e riproporsi con offerte spesso mirabolanti del tipo: “vuole risparmiare il 30% rispetto alla bolletta attuale?”.

Tralasciamo il fatto che se non sai quanto pago, come fai a “garantirmi” un risparmio del 30%, ma in ogni caso si tratta di uno sconto irrealizzabile, per cui l’offerta è truffaldina.

Dal mio punto di vista, da normale uomo della strada, una volta cessato il contratto in essere, dovrebbero decadere anche i consensi al trattamento ed uso dei miei dati, non essendoci più le condizioni che ne richiedevano l’utilizzo.

Ma d’altro canto, il fatto stesso di non riuscire ad essere contattati, che sia per l’iscrizione al registro delle Opposizioni oppure a seguito della richiesta di cancellazione dati, la dice lunga sull’effettiva tutela del consumatore e dei suoi dati.

Sei mai stato contattato dal tuo stesso fornitore di energia elettrica per proporti di passare dal servizio di maggior tutela al mercato libero?

Se il tuo fornitore è uno tra Enel, Acea e A2A potrebbe aver sfruttato i dati (anagrafici e di fatturazione) che ti riguardano per farti la proposta commerciale.

Una pratica che, secondo l’Antitrust, si può considerare scorretta nei confronti degli altri concorrenti che questi preziosi dati non hanno.

Inoltre, sempre in barba alla concorrenza, i tre fornitori di energia avrebbero sfruttato la fiducia che i propri clienti hanno nei loro confronti (dovuta più che altro al fatto che si tratta di marchi conosciuti perché sul mercato da sempre) per proporre loro un’offerta a mercato libero.

Per questo motivo, i tre operatori sono finiti sotto la lente dell’Antitrust che ha aperto un’istruttoria.

Fonte & dettagli: Tariffe elettricità, Antitrust indaga su Enel, A2A e Acea

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: