Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Test gomme – Il battistrada usurato va ancora bene, ma Michelin tace sull’aquaplaning

A prescindere dalla giusta osservazione in merito all’aquaplaning, sottovalutato (o ignorato) da molti, visto come entrano in certe pozze d’acqua, sarà anche vero quello che dice Michelin, ma francamente resto dell’idea che qualche volta sarebbe meglio tacere una verità che possa portare a dei facili alibi per i più superficiali.

Già con il limite di 1,6 mm. c’è gente che arriva dal gommista con gomme di questo tipo, ci manca solo di invitarli a cambiare le gomme all’ultimo momento; sempre che poi lo facciano.

 

Dopo anni in cui sono stati tutti d’accordo nel dire che il limite minimo di legge di 1,6 millimetri per la profondità del battistrada delle gomme è insufficiente a garantire sicurezza, adesso la Michelin convoca i giornalisti per mostrare che si può anche circolare tranquillamente anche con 1,6.

Ma, a parte qualche opportuno inciso di Quattroruote che lambisce la questione, non si è ancora letto di nessuno che abbia fatto notare che questi sono solo test di frenata, anche sul bagnato.

Dove sta il problema?

Sta nel fatto che il test più critico per la profondità del battistrada è quello dell’aquaplaning: occorre che le scanalature del battistrada abbiano abbastanza profondità per smaltire l’acqua che “catturano” dall’asfalto, altrimenti la gomma si mette a “galleggiare” impedendo qualsiasi tentativo di controllare il veicolo.

Fonte & lettura integrale: Strade sicure | Test gomme – Il battistrada usurato va ancora bene ma Michelin tace sull’aquaplaning

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: