Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

I tuoi soldi sono al sicuro? Ecco quali sono le banche più affidabili

Letta la domanda con cui Altroconsumo inizia l’articolo: Quali sono le banche più sicure? va da sè che sono andato subito a consultare la classifica per scoprire che la banca che si è fusa con la mia ha un punteggio di 244,40 ed un Rating di 4 stelle secondo i parametri indicati di seguito.

Ovviamente c’è chi ha fatto meglio con 5*, tuttavia ho notato che in fondo alla classifica ci sono parecchi Istituti che non hanno ricevuto neanche una stella, ma solo un giudizio sospeso per varie ragioni.

Al di là dell’ovvia sospensione per MPS, Deutsche Bank, Nuova Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Banca Popolare di Vicenza segnalo Istituto per il credito sportivo: Banca commissariata, per prudenza esci e punta altrove.

Come è stato calcolato il punteggio

Ci siamo basati su due indicatori: il Cet1 ratio e il Total capital ratio. Questi indicano il rapporto tra il patrimonio della banca e i rischi che si è assunta investendo e concedendo credito.

Abbiamo poi riassunto in un unico punteggio i dati dei due indici. Un punteggio di 100 indica che la banca rispetta esattamente i limiti (richiesti dalla Bce) del 7% per il Cet1 ratio e del 10,5% per il Total capital ratio.

Se il punteggio è inferiore a 100 la banca non raggiunge i limiti, se è superiore a 100 la banca supera i minimi richiesti.

Come funziona il Rating

Abbiamo tradotto il punteggio ottenuto da ogni singola banca in un “rating” da 1 a 5 stelle (1 le meno affidabili, 5 le più sicure).

Abbiamo dato: 1 stella a chi ha un punteggio fino a 110; 2 stelle per punteggi tra 110 e 130; 3 stelle per punteggi tra 130 e 150; 4 stelle per punteggi da 150 a 200; 5 stelle per chi ha parametri più che doppi rispetto ai minimi stabiliti.

Le banche che pubblicano solo annualmente i dati di bilancio, e non fanno parte di un gruppo che fornisce informazioni infrannuali, sono state penalizzate di una stella.

Per permetterti di scoprirlo, Altroconsumo Finanza ha analizzato l’affidabilità della stragrande maggioranza delle banche italiane (quasi 340), tra gruppi bancari, capogruppo e singoli istituti.

Abbiamo valutato ogni istituto di credito attribuendo da 1 a 5 stellette in base alla loro affidabilità.

Per calcolarla abbiamo tenuto conto di due indicatori: il “common equity tier 1” (spesso indicato come Cet1 ratio) e il “total capital ratio”.

Sapere quante stellette ha ottenuto la tua banca, dunque, può aiutarti a valutare se e quanto vincolare i tuoi soldi in base al rischio che sei disposto a correre.

Le banche più affidabili hanno ottenuto 5 stellette.

Se la tua banca non è tra queste, non devi preoccuparti: per le banche che hanno ottenuto da 2 a 4 stellette non è il caso di iniziare a guardarsi attorno.

Attenzione però, un folto campione di banche ha solo una stella, a cui si aggiungono quelle con giudizio sospeso.

Tra queste ultime, dopo le recenti notizie, abbiamo deciso di sospendere il giudizio sullaffidabilità di Popolare di Bari in attesa che le indagini facciano luce sull’inchiesta aperta dalla Procura.

clicca qui per consultare le tabelle: I tuoi soldi sono al sicuro? Ecco quali sono le banche più affidabili

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: