Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Errore di stampa sul blister: farmaco antitumorale ritirato dalle farmacie

La Società Bristol-Myers Squibb, ha comunicato di aver disposto il ritiro volontario dalle farmacie di un farmaco antitumorale.

Nello specifico, si tratta delle confezioni di due lotti e precisamente degli 8D05310 e 8F05192 con scadenza 1-2021 della specialità medicinale VEPESID*10CPS 100MG – AIC 024639041.

Il motivo del richiamo dei lotti sopra indicati è un errore di stampa del foglio di alluminio che ricopre il blister a causa del quale alcuni blister contenenti 10 capsule riportano su alcune capsule la dicitura “ Vepesid 100 mg cps molli” e su altre “Vepesid 50 mg cps molli”.

Questo errore di stampa potrebbe creare confusione ai pazienti circa il dosaggio delle singole capsule, esponendo gli stessi pazienti al rischio di assumere una dose maggiore di quella prescritta. 

Fonte & dettagli: Lo Sportello dei Diritti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 settembre 2018 da in Consumatori & Utenti, Salute & Benessere con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: