Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Dreng Giong

È il 1937 quando Fosco Maraini parte per il Tibet, in compagnia di una cagnolina incontrata per caso, Drolmà.

Un’epopea incredibile, che lo porterà a camminare e a guardarsi intorno con curiosità, aprendo gli occhi su un universo in cui regnano la natura, i popoli, le religioni, l’arte e la bellezza in tutte le sue forme.

Maraini all’epoca ha solo venticinque anni, ma il suo modo di guardare il mondo è già quello dei suoi libri più maturi, così come la capacità di coinvolgere i lettori in un viaggio nei paesaggi naturalistici e umani del pianeta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 luglio 2019 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: