Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Aldi richiama un lotto di “Salame Veneto” per salmonella

Il prodotto Salame Veneto 500 g con lotto 1190528 (indicato anche con 0528) e con termine minimo di conservazione 25/12/2019 e 04/01/2020 del fornitore Becher, non è adatto al consumo a causa della presenza di Salmonella!

Il batterio Salmonella può provocare nell’uomo una malattia denominata salmonellosi ed è responsabile di forme cliniche a prevalente manifestazione gastroenterica.

In alcuni campioni del prodotto Salame Veneto 500 g, lotto 1190528 (indicato anche con 0528) e con termine minimo di conservazione 25/12/2019 e 04/01/2020, è stata riscontrata la presenza di Salmonella nel corso di analisi effettuate per conto di ALDI da un laboratorio accreditato.

Per questo motivo il fornitore Becher Spa e ALDI provvedono al richiamo del prodotto per garantire la tutela del consumatore.

La vendita del prodotto è stata tempestivamente bloccata.

Il prodotto non è adatto al consumo e può essere restituito in tutte le filiali ALDI. Il rimborso sarà concesso anche senza esibizione dello scontrino di acquisto.

Per eventuali richieste di chiarimenti si prega di contattare il servizio clienti ALDI, raggiungibile al seguente numero telefonico:

+39 800 370 370 (lun-ven 8:30 – 17:00, sab 08:00-14:00)

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 settembre 2019 da in Alimentazione, Cucina & Ristoranti, Consumatori & Utenti, Sicurezza alimentare con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: