Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Se nella prova della Yaris ibrida danno informazioni sbagliate…

Nei giorni scorsi ho visto sul Canale di Motor1 Italia la prova della nuova Toyota Yaris ibrida e, al solito, i consumi dichiarati sono, casualmente, punitivi verso l’ibrida.

Faccio molta fatica a credere quando parlano di consumi medi di 18 km/lt e di 15 in autostrada. A meno che vadano alla velocità massima in ogni occasione.

Sabato ho fatto il pieno e questo è il consumo reale riferito principalmente al tragitto casa-lavoro (62 km/giorno) percorsi al 30% in città ed il resto in un percorso extraurbano, ma con semafori, rotonde e talvolta in colonna.

26,87 km/lt. mi pare ben diverso da 18 km/lt….

Per quanto riguarda il consumo autostradale, vi rimando a questo post.

In seconda battuta è assurdo che consiglino di viaggiare in città nella posizione “B”.

Vedi nella foto la ripartenza in città, velocità 3 kmh, in piano, con cambio in B.

 

Chi ha appena preso un’ibrida Toyota sappia che la B non si deve usare nella marcia normale.

Leggendo i commenti sul Canale, ecco quello che giustamente contesta sia la posizione B del cambio sia i consumi…

ed a seguire altri due sempre sui consumi

di buono c’è che l’autore della prova ha fatto autocritica, ma resta il fatto che da un addetto ai lavori che mette online la prova di un’auto mi aspetto più professionalità, tanto più che è stata vista da 94.904* persone.

(*dato aggiornato al 13 settembre 2020)

Le informazioni sbagliate o fuorvianti fanno danni, tanto più quando si parla di ibrido ed elettrico.

 

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 settembre 2020 da in Consumatori & Utenti, Il mondo dell'automobile (e non solo), Toyota Yaris ibrida con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: