Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Triplicano i prodotti e gli alimenti contenenti nanoparticelle

In Europa aumenta a dismisura  il numero di beni di consumo e di prodotti che contengono nanoparticelle (particelle infinitamente piccole con un ordine di grandezza pari a un milionesimo di … Continua a leggere

2 novembre 2010 · 1 Commento

Cosa ci fa la silice colloidale negli alimenti?

in sintesi un articolo che leggo su Trashfood Fave,mais, arachidi, olio vegetale, sale, peperoncino in polvere, esaltatore di sapidità, E621,aromi, antiagglomerante silice colloidale. Cosa ci fa la silice colloidale come ingrediente di … Continua a leggere

16 febbraio 2012 · Lascia un commento

Nanomateriali: onnipresenti, invisibili e insidiosi

Per quanto riguarda le nanoparticelle negli alimenti, sul Blog ci sono diversi articoli di Gianna Ferretti, tratti da Trashfood, tuttavia se vuoi approfondire puoi partire dal post Mangiare l’alluminio fa … Continua a leggere

21 giugno 2016 · Lascia un commento

Coloranti e additivi di dimensione nanometrica sono già presenti nel cibo, ma…

in sintesi un articolo di Agnese Codignola che leggo su Il Fatto Alimentare Le nanoparticelle cominciano ad essere molto diffuse nel settore alimentare soprattutto come additivi, anche se  raramente  vengono dichiarate … Continua a leggere

12 febbraio 2013 · Lascia un commento

Che cosa ci fa il biossido di titanio nel nostro cibo? E soprattutto: è dannoso per la salute?

un articolo di Gianna Ferretti che leggo su Il Fatto Alimentare L’impiego principale del biossido di titanio (TiO2) è nella produzione di vernici; lo si trova anche in numerosi altri … Continua a leggere

16 gennaio 2013 · 2 commenti

Nanotecnologie: quali vantaggi e quali rischi?

L’articolo è disponibile solo per i Soci di Altroconsumo, per cui pubblico solo un breve riassunto: Materiali così piccoli, usati in quantità così ridotta, che i controlli li ignorano. Sono … Continua a leggere

7 settembre 2011 · 1 Commento

Nanosilver: troppi interrogativi aperti

Leggo su Il Fatto Alimentare Le nanotecnolgie – che permettono ridurre la materia conosciuta a dimensioni infintesimali per modificarne le caratteristiche usuali e renderla adatta a nuovi scopi e funzioni … Continua a leggere

15 aprile 2011 · 2 commenti

Nanotecnologie: la prudenza non è mai troppa, ma i francesi…

Leggo su Il Fatto Alimentare: Il settimanale specializzato della grande distribuzione GDO Week ha dedicato un articolo sulle nanotecnologie che fa il punto sullla situazione europea nei confronti di questa … Continua a leggere

22 febbraio 2011 · Lascia un commento

La nanotecnologia è (già) servita in tavola…?

Leggo su Il Fatto Alimentare Il mensile dell’associazione francese 60 millions de consommateurs di febbraio 2011 dedica un’ampia inchiesta alle nanotecnologie, a firma di Patricia Chiropoulos. Secondo l’autrice, senza troppo … Continua a leggere

10 febbraio 2011 · 2 commenti