Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

27 gennaio, un libro: Alla fine di ogni cosa

L’Olocausto è una pagina del libro dell’Umanità da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria. (Primo Levi) Ogni giorno vissuto come se fosse l’ultimo. Ogni incontro, ogni parola … Continua a leggere

27 gennaio 2016

Ricordare Valeria Solesin, leggendo le sue parole…

Valeria Solesin non c’è più ma il suo impegno sociale resta. Nel volontariato e non solo. Ecco un suo articolo pubblicato due anni fa dalla rivista online Neodemos. Sono le … Continua a leggere

16 novembre 2015

2 agosto 1980 a Bologna

Per non dimenticare. In quel periodo io ero a militare, ma a casa in licenza. Altri tempi, niente Internet, l’informazione arrivava dai TG. La fregatura di avere una certa età … Continua a leggere

2 agosto 2015

Un libro: Il genocidio armeno: 100 anni di silenzio

Con una sola parola, papa Francesco ha provocato una crisi diplomatica tra la Chiesa e la Turchia. «Genocidio», un termine che Ankara non ha mai voluto applicare alla strage degli … Continua a leggere

30 aprile 2015

Un libro: Dall’inferno si ritorna

Pochi giorni fa, dopo aver visto un toccante servizio sul genocidio degli armeni, incluso il decalogo che di fatto pianificava lo sterminio, con la Signora K si ragionava sul fatto … Continua a leggere

27 aprile 2015

Un libro: Possa il mio sangue servire

La Resistenza a lungo è stata considerata solo una “cosa di sinistra”: fazzoletto rosso e Bella ciao. Poi, negli ultimi anni, i partigiani sono stati presentati come carnefici sanguinari, che … Continua a leggere

7 aprile 2015

Meglio “ricordare” oggi oppure “non dimenticare” per 365 giorni?

Il mio pensiero l’ho già espresso tempo fa nel post  27 gennaio – Giorno della memoria E nel ricordo di Sergio de Simone e degli altri bambini morti con lui, … Continua a leggere

27 gennaio 2015 · 1 Commento

Lunedì 24 novembre la fiaccolata in ricordo di Lea Garofalo

 

23 novembre 2014

Martiri di Gorla, Milano celebra il 70° anniversario

Come già scritto in un altro post, mio padre prendeva il tram per andare a scuola lì davanti, ma avendo sentito l’allarme andò a rifugiarsi nei fossi vicino a casa, … Continua a leggere

15 ottobre 2014

L’ultimo saluto a Black

Ho appreso con molto dispiacere che il nostro Amico Black se n’è andato, raggiungendo il Metallaro. Molti di noi hanno provato lo stesso dolore per la perdita di un amico … Continua a leggere

23 luglio 2014 · 3 commenti