Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Nella legge di bilancio 2018 ecco dei nuovi (ed inutili) anglicismi: caregiver e care leaver

in sintesi un post di Licia Corbolante che puoi leggere integralmente cliccando QUI Le comunicazioni sulla legge di bilancio 2018 sono anche di interesse lessicale perché si scoprono parole nuove: … Continua a leggere

14 dicembre 2017 · Lascia un commento

Se Nexi usa l’inglese (scorretto) per comunicare con i suoi clienti italiani

In sintesi un post di Licia Corbolante che una volta di più con poche parole smonta l’ennesimo abuso di anglicismi, quando scrive: Vi rivolgete al mercato italiano e pensate che … Continua a leggere

30 novembre 2017 · Lascia un commento

#dilloinitaliano ovvero #Whistleblowing in Italia? Adesso basta!

Per quanto riguarda questa nota di Licia Corbolante, presente in calce al post: “Ho il sospetto che non tutti i giornalisti abbiano afferrato in pieno il concetto inglese di whistleblowing, altrimenti … Continua a leggere

20 novembre 2017 · Lascia un commento

La Lombardia si conferma capitale dell’inglese farlocco

I post di Licia Corbolante sono sempre interessanti e francamente mi stimolano a fare più attenzione nello scrivere, tuttavia a quanto pare anche la Regione Lombardia, al pari del Comune … Continua a leggere

15 novembre 2017 · Lascia un commento

Foliage ovvero un altro anglicismo superfluo

Ritengo che foliage sia un anglicismo superfluo perché non riempie alcun vuoto lessicale o semantico ma invece mette in evidenza le conoscenze linguistiche superficiali di chi lo usa. Penso ad esempio a chi specifica foliage autunnale: tanto vale … Continua a leggere

13 novembre 2017 · Lascia un commento

#dilloinitaliano – Menu italiano ed inglese: trova la differenza

Tratto da un menu in inglese di Signordivino Lo stesso menu nella versione in italiano … a quanto pare Wine specialist  non è traducibile in italiano e/o non ha un … Continua a leggere

18 ottobre 2017 · Lascia un commento

Perchè Atm Milano usa il termine Titolo (di viaggio) piuttosto che biglietto?

Quello che leggo nel post di Licia Corbolante su Terminologia lo avevo notato tempo fa, anche se il mio uso dei mezzi pubblici milanesi è veramente saltuario e mi ero … Continua a leggere

4 ottobre 2017 · Lascia un commento

Un libro: Diciamolo in italiano

Nell’era del web e di internet, le parole inglesi si insinuano sempre più nella nostra lingua senza adattamenti e senza alternative. Spesso rendono gli equivalenti italiani obsoleti e inutilizzabili, cambiando … Continua a leggere

26 settembre 2017 · Lascia un commento

La Regione Lombardia cerca dei Referendum Digital Assistant, però…

Pubblico una sintesi del post di Licia Corbolante, ma ovviamente chi vuole capire meglio l’errata costruzione del termine Referendum Digital Assistant clicchi sul link in calce per la lettura integrale. … Continua a leggere

22 settembre 2017 · 1 Commento

Inglese farlocco: “delusion room” a Miss Italia

Da una segnalazione su Twitter ho scoperto che il concorso per l’elezione di Miss Italia prevedeva una delusion room, così descritta dal conduttore del programma nel 2016: Delusion room è … Continua a leggere

11 settembre 2017 · Lascia un commento