Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: 53 giorni

Il diario ironico e poetico della quarantena, un racconto fatto per riconoscersi e riflettere, esorcizzare la paura con il sorriso. Cinquantatré sono stati i giorni di isolamento dal mondo che … Continua a leggere

26 ottobre 2020

Un libro: Diario di un’apprendista astronauta

“Quando i motori del razzo si sono accesi, si è realizzato il grande sogno della mia vita.” Per quasi sette mesi, Samantha Cristoforetti è stata in orbita attorno alla Terra … Continua a leggere

22 maggio 2019

Un libro: Diario 1941- 1943

Una giovane donna Etty Hillesum con il proprio diario ci ha donato un affresco interiore, con la testimonianza dei suoi ultimi due anni di vita. Un carico di profonde riflessioni … Continua a leggere

10 marzo 2019

Un libro: Diario di guerra e di prigionia (1941-1945)

Quando l’Italia fascista decise di entrare nella seconda guerra mondiale al fianco della Germania nazista, Pierino Mucci fu inviato in qualità di autiere scelto sul fronte greco-albanese, dove insieme a … Continua a leggere

13 dicembre 2017

Un libro: Staffetta per caso. 1943-1945. Diario di due anni difficili nell’alto vicentino

Nell’autunno del 1943 una ragazzina, per caso e quasi a sua insaputa, si trova ad assolvere un compito delicato accanto ai partigiani della Resistenza nel vicentino. Attorno alla protagonista della … Continua a leggere

14 giugno 2016

Un libro: In cucina con una cuoca pericolosa. Diario gastronomico ironico e scanzonato

“In cucina con una cuoca pericolosa” è un diario gastronomico ironico e appassionato, divertente e scanzonato in cui l’autrice lascia fuori dalla porta le pretese accademiche e annoda il grembiule … Continua a leggere

30 maggio 2016

Diario di un Lettore Pendolare: L’uovo e la gallina

Mi alzo presto per riuscire a prendere il treno prima che il grande buco nero dello sciopero li inghiotta tutti cancellando le speranze di noi poveri pendolari. Pendolari che hanno … Continua a leggere

30 maggio 2016

Diario di un Lettore Pendolare: la logica dell’ingorgo

“Dai, il treno ha solo 3 minuti di ritardo” dico al mio collega “però mi sembra ci sia più gente del solito ad aspettare, no?” Alle 18.30 il treno arriva, … Continua a leggere

9 maggio 2016

Un libro: Nella valle senza nome. Storia tragicomica di un agricoltore

Il diario sentimentale di un agricoltore alle prese con la vita quotidiana in una valle. Che è senza nome perché è tutte le valli d’Italia. «Non sono neanche a metà … Continua a leggere

29 marzo 2016

Diario di un Lettore Pendolare: Via Crucis

Il treno arriva con i suoi canonici 4 minuti di ritardo, salgo, mi siedo e tiro fuori il libro dalla borsa. Solo il libro, perché il segnalibro ha deciso di … Continua a leggere

23 marzo 2016