Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Scrivere è un mestiere pericoloso

di Alice Basso Garzanti – Pagg. 348 – € 9,90 Clicca qui per vedere quando disponibile su CVL Trama: Un gesto, una parola, un’espressione del viso. A Vani bastano piccoli … Continua a leggere

28 novembre 2020

Scrivo con chiarezza o mi sopravvaluto?

Il post settimanale con il riassunto delle mie chiacchierate via Wapp sta diventando un appuntamento fisso… 😉 (la controparte insegna, alle scuole medie, italiano e storia con un laboratorio di … Continua a leggere

29 giugno 2020

Un libro: Caro cliente,

Sono inciampato casualmente nel profilo Twitter di Annamaria Anelli, autrice del libro che segnalo oggi e che dovrei far leggere anche a (molti) clienti, come quello di cui racconto qui: Il … Continua a leggere

19 febbraio 2019 · Lascia un commento

Un libro: Dio nella macchina da scrivere

Anne Sexton non è sempre stata una poetessa, anzi è arrivata alla poesia per sottrazioni e tentativi. È stata una donna dalla vita difficile: volubile, egoista, dolce, furiosa e erotica. … Continua a leggere

25 gennaio 2019 · Lascia un commento

“Parla come mangi”, si dice, ma talvolta si esagera…

Dopo il giornalista di un TG nazionale che in diretta TV disse: il rapinatore ha uscito la pistola. Dopo quella persona che su FB che ha scritto (ripetutamente): ce l’ha … Continua a leggere

26 agosto 2016 · Lascia un commento

Se gli americani usano i numeri romani…

Così come capita quando gli italiani scrivono in inglese a tutti i costi (ovvero ne abusano) ecco che Licia Corbolante di Terminologia ci spiega cosa succede quando gli americani si … Continua a leggere

19 Maggio 2016 · 1 Commento

In inglese la parola fuchsia ha un insolito primato: pochi sanno scriverla correttamente

L’ennesimo articolo interessate di Licia Corbolante che segnalo a quella poliglotta di mia sorella Monica… 😉 In inglese la parola fuchsia ha un insolito primato: pochi sanno scriverla correttamente. Addirittura, … Continua a leggere

18 Maggio 2016 · Lascia un commento

#dilloinitaliano è riduttivo: in questo sito si va oltre l’abuso dell’inglese…

 

11 marzo 2016 · 1 Commento

Into the MIUR, con elevator pitch! ovvero #dilloinitaliano

Tempo fa ho criticato gli anglicismi inutili presenti su una pagina FB che, tra l’altro, parla di libri e letteratura, per cui mi sarei aspettato maggiore attenzione all’uso inutile di … Continua a leggere

7 marzo 2016 · Lascia un commento