Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Biglietti di Natale di carta da piantare per salvare il pianeta

“Immagina se gli alberi ci dessero il wi-fi gratis. Tutti si metterebbero a piantare come matti. E’ un peccato che ci diano solamente l’aria che respiriamo.” Il gruppo californiano Republic … Continua a leggere

25 novembre 2015

Leggo di un servizio di stampa climaticamente neutrale ed ecosostenibile

Segnalato a Francesco Mignano Comunicazione Visiva Quello che segue, al solito, non è uno spot pubblicitario, ma un comunicato che ho ricevuto e che parla di un servizio di stampa … Continua a leggere

8 ottobre 2015

L’auto che risparmia e inquina meno? Ecco come sceglierla (in teoria)

La Guida di cui parla l’articolo che leggo su E-R Consumatori, però, cita i consumi dichiarati dai costruttori che sappiamo bene essere falsati da Norme di omologazione irreali. Ho fatto … Continua a leggere

16 settembre 2015 · 2 commenti

Come calcolare l’Impronta Ecologica

Sapete che l’impatto che avete sul pianeta dipende sì dalle scelte del vostro governo, ma anche dal vostro amore per la frutta esotica, da quanto seguite la moda e addirittura … Continua a leggere

16 agosto 2015

Il biodistretto di Caltagirone produce energia con gli scarti agricoli

in sintesi un articolo che leggo su Rinnovabili.it Il progetto di Renovo Spa del Polo produttivo della Bioeconomia è stato presentato al Palazzo di Città di Caltagirone in Sicilia. L’iniziativa per … Continua a leggere

1 aprile 2015

Francia, obbligo per i nuovi edifici commerciali: tetto verde o fotovoltaico

Anni fa avevo letto questo articolo che iniziava con una domanda molto semplice: Quante terrazze al Sole abbiamo in Italia? Certamente milioni, anche se è difficile dire quanti, ma se … Continua a leggere

26 marzo 2015

Brasile: L’industria siderurgia voleva tagliare le emissioni di carbonio, ma le ha raddoppiate

in sintesi un articolo che leggo su Rinnovabili.it Volevano ridurre le emissioni di carbonio, ma non ci sono riusciti. Anzi, le hanno raddoppiate. Non c’è spiegazione logica per l’assurdo piano … Continua a leggere

16 febbraio 2015