Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Sento delle voci sui Libretti sociali Coop e non posso ignorarle

Negli ultimi mesi ho sentito alcune voci sul Libretto di Prestito Sociale della Coop, in merito ai rischi di veder sparire i soldi, ma mai nulla di così concreto da … Continua a leggere

12 giugno 2017

Se ognuno di noi isolasse gli incivili con cui ha a che fare…

Qualche giorno fa è passato in azienda il medico per l’inutile sopralluogo annuale e, parlando del mondo del lavoro in genere, mi raccontava di alcuni suoi amici che lui chiamava … Continua a leggere

10 febbraio 2017

Ape social, un nome ridicolo

un assaggio di un post di Licia Corbolante di Terminologia, che merita la lettura integrale (clicca sul link in calce) Sapete già cosa significa Ape social? No, non è un … Continua a leggere

21 ottobre 2016 · 2 commenti

UNC commenta il rinvio del decreto attuativo della delega fiscale sui giochi.

“Il gioco d’azzardo ha bisogno di una riforma radicale, che non tenga conto soltanto degli aspetti fiscali”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori , in riferimento … Continua a leggere

20 febbraio 2015

Gioco d’azzardo: numeri e proposte per un fenomeno in crescita

“Siamo chiamati a maggiore responsabilità per evitare che chi ancora gioca per diletto cada nella trappola del vizio e aiutare chi, purtroppo, ne è già vittima”. Massimiliano Dona, Segretario generale … Continua a leggere

30 gennaio 2015

Il Libretto Coop è interessante, costi zero, un pizzico di interesse…

Articolo aggiornato il 12.06.2017 Giorni fa mi sono iscritto alla Coop, in modo da poter dirottare lì parte della spesa e premiare chi agisce con maggior Etica, rispetto al nostro … Continua a leggere

6 Maggio 2014 · 2 commenti

Vizio del gioco, tra dati allarmanti e strategie di prevenzione

Tralasciamo ovviamente la grande ipocrisia governativa che sfrutta il gioco d’azzardo (e se si chiama d’azzardo ci sarà un perchè) per aumentare le entrate e poi deve (o dovrebbe?) utilizzare … Continua a leggere

8 ottobre 2013 · 1 Commento

Occhi bassi (sullo smartphone) e via andare

Mentre rientravo a casa ieri, ho sentito che alla radio parlavano di questo articolo del Corriere: È l’ennesima metamorfosi socio-collettiva nell’era degli smartphone: guardarsi negli occhi è diventata un’arte in … Continua a leggere

1 giugno 2013 · 12 commenti

L’assicurazione paga e la gente muore

di Maurizio Caprino Quando ero bambino, una delle frasi più ricorrenti era “tanto io sono assicurato“. Erano i primi anni della Rc auto obbligatoria e, nonostante il numero esorbitante di … Continua a leggere

22 settembre 2010