Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Il senso di una fine

Post rieditato  “Si arriva alla fine della vita, no, non della vita in sé, ma di qualcos’altro: alla fine di ogni probabilità che qualcosa cambi. Ci viene concesso un lungo … Continua a leggere

28 agosto 2020

Un libro: Perchè comincio dalla fine

Da un divano nel profondo Veneto, sul quale si accorge di non avere un posto né in questa vita né nell’altra – nessuno, in famiglia, ha pensato a prenotare un … Continua a leggere

5 aprile 2020

Un libro: La fine del mondo ed il paese delle meraviglie

Testi & foto di Mikychica.lettrice Eccomi ad aver affrontato il mio primo #murakami. Unicorni , mura invalicabili, Tokyo, caos e vite parallele. Questo rappresenta il romanzo di Murakami, tra il fantasy … Continua a leggere

17 agosto 2019

Un libro: Il caffè alla fine del mondo

Chiediti se sei felice. Prenditi il tempo di capire se la vita che stai facendo è la vita migliore possibile. Chiediti perché sei qui. Che cosa vuoi dalla vita. E … Continua a leggere

16 luglio 2019

Un libro: Lo diciamo a Liddy?

Testi & foto di Mikychica.lettrice  Una commedia tragicomica e agra, perfida e incredibilmente vera. È stata una lettura piacevole, che ti incolla alle pagine con il suo pathos. Rabbia, dolore, senso … Continua a leggere

9 febbraio 2019

Un libro: La fine da cui partiamo

Nel pieno di un’alluvione senza precedenti, una giovane donna dà alla luce un bambino. Londra, sommersa dalle acque, diventa inabitabile. Davanti alla catastrofe ambientale i genitori sono costretti a fuggire … Continua a leggere

27 settembre 2018

Un libro: La fine da cui partiamo

In una Londra sommersa dall’alluvione, nel pieno di una catastrofe ambientale, una donna partorisce il suo primo bambino. Pochi giorni dopo il parto, la giovane famiglia è costretta ad abbandonare … Continua a leggere

30 maggio 2018

Un libro: L’ultima cosa bella

Negli ultimi anni il tema del “fine vita” è tornato spesso d’attualità: la nostra civiltà sembra aver espulso l’idea della morte dal suo orizzonte e questo sta producendo danni irreparabili. … Continua a leggere

8 agosto 2017

I segnali stradali “non capiti” e quelli dimenticati…

Il titolo è provocatorio, perchè sia per l’incomprensione sia per la dimenticanza c’è dolo, anche se certe volte ho veramente l’impressione che la gente non capisca nulla dei segnali stradali. … Continua a leggere

9 giugno 2017

Un libro: La fine dell’eternità

In un futuro ancora molto lontano in cui l’uomo ha imparato a viaggiare nel tempo, la vita è dominata dalla classe degli Eterni, i controllori che mantengono inalterato il flusso … Continua a leggere

29 gennaio 2017