Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: L’etichettario. Dizionario di alternative italiane

  Negli ultimi 30 anni, le parole inglesi entrate nella nostra lingua sono più che raddoppiate, e anche la loro frequenza d’uso è aumentata. Ogni giorno abbiamo a che fare … Continua a leggere

24 giugno 2019 · Lascia un commento

Allerta Rasff per formaggio italiano contaminato da escherichia coli

Leggo su Lo Sportello dei Diritti: Allarme rosso ai supermercati europei: formaggio prodotto e commercializzato in Italia contaminato da Escherichia Coli che produce shigatoxin (presenza / 25 g). Questo formaggio … Continua a leggere

7 novembre 2018 · Lascia un commento

Milano, boom di bimbi stranieri negli asili: babele di lingue e nessuno traduce

L’articolo cui fa riferimento il titolo lo puoi leggere sul Giorno, ma pubblico solo un passaggio ed alcuni commenti di amici con bambini che vanno all’asilo/scuola Un babele di lingue … Continua a leggere

3 ottobre 2018 · 1 Commento

AAA: dizionario delle Alternative Agli Anglicismi

Ricevo da un collega blogger (o, come direbbe Zop: blogghista) e pubblico con piacere, visto che combattiamo la stessa battaglia contro gli anglicismi evitabili. (Fonte: unavigenttadipv.it) E’ stato pubblicato in … Continua a leggere

12 settembre 2018 · Lascia un commento

Prosciutto Parma e San Daniele: il ministero decide commissariamento degli Istituti di certificazione

Anche se l’ambito produttivo è diverso, questa vicenda conferma quanto scrissi nel post   La qualità (e la serietà) non te la dà un timbro sulla carta intestata   Il ministero … Continua a leggere

17 aprile 2018 · Lascia un commento

Nella legge di bilancio 2018 ecco dei nuovi (ed inutili) anglicismi: caregiver e care leaver

in sintesi un post di Licia Corbolante che puoi leggere integralmente cliccando QUI Le comunicazioni sulla legge di bilancio 2018 sono anche di interesse lessicale perché si scoprono parole nuove: … Continua a leggere

14 dicembre 2017 · Lascia un commento

#dilloinitaliano ovvero #Whistleblowing in Italia? Adesso basta!

Per quanto riguarda questa nota di Licia Corbolante, presente in calce al post: “Ho il sospetto che non tutti i giornalisti abbiano afferrato in pieno il concetto inglese di whistleblowing, altrimenti … Continua a leggere

20 novembre 2017 · Lascia un commento