Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Si conferma che la gente non capisce quello che legge…

Alcuni giorni fa su ho retwettato un post dove un utente segnalava una falsa email inviata a nome di Vodafone che veniva usata per far girare un virus.

A parer mio Vodafone dovrebbe essere solo contenta che ci siano utenti che segnalano l’utilizzo fraudolento del loro nome…

Da parte mia ho girato il post con un commento che, ovviamente vien da dire, si riferiva al fatto che bisogna restare sempre attenti con queste email…

e trovo un commento di Vodafone che testimonia come abbiano abbinato i termini “fregatura” e “Vodafone”, senza capire assolutamente il senso del messaggio.

 

Va da sè che ho risposto con lo spazio che offre Twitter, ma francamente leggere che ho fatto affermazioni “forti e denigratorie”, quando ho fatto tutt’altro, mi fa girare le scatole …

Per le ragioni già note a chi mi legge da tempo, Vodafone mi è antipatica, ma questa volta ha fatto gli straordinari e sono io ad invitare loro a moderare i toni.

2 commenti su “Si conferma che la gente non capisce quello che legge…

  1. IlPrincipeBrutto
    11 ottobre 2019

    E’ probabile che la lettura dei tweet sia demandata a un programma, un bot, che cerca alcune parole chiave. Il tuo e’ stato segnalato con la parola chiave ‘fregatura’, e a quel punto scatta probabilmente un’altra procedura automatica, che chiede lumi nel modo che hai visto.
    .
    Quindi in effetti si, chi legge non capisce, visto che chi legge e’ un programma.
    .
    sicuri si diventa, Ride Safe.

    • paoblog
      11 ottobre 2019

      al bot ci ho pensato, ma nel momento in cui la risposta e’ scortese e fuori luogo, che sia l’algoritmo, il bot oppure un operatore svogliato, nel momento in cui mi scrivi a nome di Vodafone, io mi adeguo e replico. si conferma che la macchina ha delle mancanze che solo l’uomo puo’ colmare.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: