Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Come affrontare i guai di Mediaset Premium

Qualcosa è andato in tilt, e a pagarne il prezzo sono stati gli utenti. Il mondo Mediaset Premium è in pieno cambio di regime – da pay per view a pay tv – ma, nel passaggio, qualcosa deve essere andato storto, come ci segnalano le tante proteste dei nostri lettori fino all’anno scorso soddisfatti del servizio.

Lo sanno bene le associazioni dei consumatori: come l’Aduc, che ha presentato un esposto all’Antitrust per “condotta commerciale scorretta”, in via di valutazione all’Autorità; o come Adiconsum, che ha aperto un canale privilegiato con l’azienda per risolvere i contenziosi con gli utenti (ma occorre attendere una ventina di giorni, solo allora le sedi dell’associazione saranno pronte per offrire assistenza).

E lo sa bene anche Il Salvagente.it, che da giorni riceve decine e decine di segnalazioni dai suoi lettori.

Cosa disdire? Ecco i consigli dell’Aduc

Questo è quanto: un’odissea che nel caso peggiore inizia male, e finisce ancora peggio.
Ma come comportarsi di fronte a tutto questo? Lo abbiamo chiesto a Domenico Murrone, responsabile telecomunicazioni dell’Aduc.

Iniziando dal caso peggiore, ossia da chi voglia disdire il contratto e ottenere l’eventuale rimborso di quanto già pagato, Murrone spiega che “è inutile stressarsi  telefonando al call center, la cosa migliore è procedere con una raccomandata a.r. di messa in mora in cui si dichiara il recesso per loro inadempimento, richiedendo il rimborso di quanto pagato”.

Nel caso – poi – che l’azienda non dovesse adempiere entro i 15 giorni concessi dalla messa in mora, l’esperto consiglia di presentare immediatamente istanza al Corecom.

E nel caso, pur avendo disdetto il contratto, Mediaset continui a prelevare dal conto o dalla carta di credito? “Oltre a ricorrere al Corecom è possibile presentare una denuncia penale per appropriazione indebita”, spiega Murrone.

Adiconsum spiega diritti e doveri

“Gli utenti devono sapere quali sono i loro diritti”, aggiunge Mauro Vergari, responsabile telecomunicazioni di Adiconsum. “Per esempio essere consapevoli che non devono pagare per un servizio di cui non usufruiscono. E che il prelievo dal conto in banca o da carta di credito deve iniziare quando la card è attivata. Se così non succede, devono presentare un reclamo e aspettarsi che Mediaset o restituisca loro i soldi, oppure protragga l’abbonamento per tutta la durata del periodo non usufruito.

Se Mediaset sceglie una di queste due soluzioni, l’utente può comunque decidere di recedere il contratto, ma non potrà avere il rimborso di quanto speso per inadempienza contrattuale”.

La disdetta va fatta con 30 giorni di anticipo

Ci sono spese per recedere dal contratto? “La legge Bersani non prevede alcuna panale, ma si deve mettere in conto qualche decina di euro per le spese amministrative che l’azienda sostiene per avviare la pratica”. Vergari precisa poi che la disdetta deve essere effettuata con 30 giorni di anticipo: “Se disdico a fine giugno, pago comunque tutto il mese di luglio, perché deve passare – appunto – un mese”.

Un consiglio: non pagate con carta di credito

Poi un coniglio sulle modalità di pagamento: “è sempre meglio scegliere il R.i.d. bancario, il cui prelievo dal conto si può bloccare il qualunque momento, piuttosto che il pagamento con carta di credito”.

E sulle procedure per ottenere il rimborso del credito residuo: “Suggerisco di fare una fotocopia, o una fotografia, della tessera prima di inviarla all’azienda. E possibilmente anche una fotografia allo schermo del televisore nel momento in cui si segnala il credito rimanente. È sempre meglio tenere per sé “una prova” per poter dimostrare in qualunque momento le proprie ragioni”.

Tessere in scadenza e abbonamenti rinnovati automaticamente

Infine, a Vergari abbiamo chiesto di rispondere ad un paio di dubbi sollevati dai nostri lettori: Perché le tessere Mediaset Premium scadono? Ed è possibile, a scadenza abbonamento, che questo venga rinnovato automaticamente senza autorizzazione del consumatore?

“Le tessere Mediaset scadono – molte il 30 giugno 2009 – per motivi di sicurezza. E sull’abbonamento la risposta è sì: è possibile che sia rinnovato in automatico quando il contratto lo prevede. Fermo restando che – con i 30 giorni di anticipo – si può recedere in qualunque momento”.

Le risposte a qualche perchè

Vergari ci tiene a sottolineare che i problemi con Mediaset ci sono, ma sembra si stiano normalizzando: “Ci risulta ci sia stata una partita di tessere difettose, e un black out nel sistema informatico nel momento di picco degli abbonamenti, alla vigilia del campionato. Fermo restando che abbiamo chiesto all’azienda di dotarsi di una più efficace assistenza clienti, abbiamo avuto  rassicurazioni che i disservizi stanno rientrando”.

Secondo il responsabile Adiconsum è facile arrivare alla conclusione che – nel passaggio da pay per view a pay tv – ci sia stato qualche “intoppo”, e ci voglia qualche tempo per riorganizzarsi ed entrare a regime in un sistema di abbonamento ben diverso da quello precedente.

Fonte: www.ilsalvagente.it

59 commenti su “Come affrontare i guai di Mediaset Premium

  1. Pingback: Mediaset Premium, l’Antitrust apre la pratica « Paoblog’s Weblog

  2. Pingback: Telespettatori in rivolta: ”Chiamo Mediaset Premium e non mi risponde nessuno” « Paoblog’s Weblog

  3. Pingback: Mediaset Premium: ”Stiamo risolvendo i problemi” « Paoblog’s Weblog

  4. sandro
    29 settembre 2009

    nn riesco a trovare l’indirizzo x il recesso contratto con mediaset premium , da circa due mesi o mand.una racc, a r.t.i s.p.a. milano,loro mi continuano a riferire che nn e arr.ness.racc,chiedo il nuovo indirzzo ma mi riatt.sempre il tel.perfavore mi aiutate.

    • paoblog
      29 settembre 2009

      L’indirizzo (peraltro riportato anche sul sito di Mediaset) è questo: R.T.I. S.p.A. – C.P. 101 20052 – Monza ( MI )

      • Antonio
        27 giugno 2011

        Sandro la devi inviare con ricevuta di ritorno,e se eventualmente ti dicono che non gli e’ arrivita,invii una fotocopia della ricevuta di ritorno al num di fax 02/91971398…..

  5. Giuseppina
    5 ottobre 2009

    ALLA C.A.
    invio questa e-mail perchè ho problemi con MEDIASET PREMIUM e quindi ho bisogno di un indirizzo di posta elettronica dove inviare la mia protesta

    • paoblog
      5 ottobre 2009

      Scrivere una mail è inutile. Che siano proteste, disdette oppure altro, serve una raccomandata con ricevuta di ritorno.

      • Antonio
        27 giugno 2011

        La protesta la puoi inviare tramite fax al numero 02/91971398

  6. Pingback: Mediaset Premium, l’ultimo difetto è il ‘’singhiozzo” « Paoblog’s Weblog

  7. DIFFIDATE DI MEDIASET PREMIUM
    20 ottobre 2009

    Mi arrivano fatture per un servizio mai usufruito e mai sottoscritto. Avevo accettato un’offerta facendo un pagamento di 37 euro con carta di credito. Mi e’ arrivato il modulo a casa per sottoscrivere l’abbonamento che non ho mai inviato avendo cambiato idea, leggendo che ci sono migliaia di utenti letteralmente fregati da Mediaset .. e soprattutto accorgendomi che nel caso di problemi (subito verificati) dovevo fare un numero a pagamento.
    Questi sono fuori di testa. Nell’era del numero verde per dare la massima assistenza ai clienti, questi guadagnano sui problemi da loro procurati e soprattutto fanno i furbi lasciando la gente in attesa con atteggiamento chiaramente truffaldino. Ora mi richedono a distanza di un anno un altro pagamento di 38 euro senza aver mai usato il loro servizio. E l’unica possibilita’ per far valere le mie ragioni e pagare il loro numero 199.
    INVITO TUTTI A DARE RETTA AI TANTISSIMI INCA**ATI COM MEDIASET: STATE ATTENTI!

    • paoblog
      20 ottobre 2009

      In realtà l’era del numero verde è in declino…Siamo arrivati al punto che, in azienda, per chiamatre la DHL (così come molte altre aziende del campo) devi fare un 199…. ovvero devo pagare salato una telefonata per incaricarti di fare un lavoro (a pagamento)… comodo… così come è comodo, ma casuale, per carità, 😉 che da quando i numeri sono a pagamento le attese si allunghino….

      In ogni caso un altro modo di far valere le proprie ragioni è una Racomandata A/R…nulla è meglio di parole scritte con ricevuta di ritorno… I call center tutto sono, tranne che risolutivi… e la vicenda accaduta ad un lettore con le proposte telefoniche, la dice lunga…

      (Vedi: https://paoblog.wordpress.com/2009/09/10/attenzione-ai-venditori-porta-a-porta-di-sorgenia/ )

      E’ triste da dire, ma oggigiorno è necessario prendere sempre in considerazione che chi ci offre un servizio in realtà voglia fregarci….

  8. Christian
    17 novembre 2009

    Io invece mi ritrovo che vedo solo Stil+1 tutti gli altri canali Mediaset Premio (per cui pago l’abbonamento) non li vedo più. Se chiamo l’assistenza ad un certo punto la voce al telefono mi dice di dettare il numero della tessera. Bè dice che non è attiva!!!! Me l’hanno mandata loro. Se chiamo e parlo con il servizio abbonanenti, mi dicono che ho già attivato Easy Pay sulla mia tessera! Ma come? non era attiva… OH FATE PACE COL CERVELLO E OFFRITE UN CAXXO DI SERVIZIO DECENTE. IO PAGO A BUFFO!!! NON E’ GIUSTO!!!

  9. Antonio
    20 novembre 2009

    Io invece ho la tessera con scadenza 30/06/2010 con credito residuo e risulta bloccata,contattato il call center, mi è stato dettoche devo ricaricarla per usufruire del credito che ho in quanto non utilizzandola da un pò di tempo si è bloccata, ma secondo voi è normale che io devo caricare la tessera con del credito ancora residuo di 30 Euro ???

    • Antonio
      27 giugno 2011

      Antonio mi chiamo come te e sono un operatore premium,l’informazione che ti hanno dato non e’ esatta.La tessera e’ scaduta e non si puo’ piu’ attivare.Devi inviarla tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo che trovi sul sito mediaset premium nell’area modulistica,così ti rimborseranno il credito.

  10. Bruno
    21 novembre 2009

    Ho acquistato una ricarica Mediaset Premium da 20,00 € in data 10/11/2009 dopo aver seguito tutte le indicazioni telefoniche ed aver ripetuto l’operazione varie volte non son riuscito ad ottenere il credito Inoltre non sono riuscito neanche ad attivare una tessera trovata all’interno della confezione del decoder digitale che dichiarava una ricarica di 5,00 €. Sono tornato dal gestore che mi ha fornito la ricarica, il quale asserisce che secondo lui, l’operazione è stata effettuata regolarmente. Ho provato ancora pochi attimi fa senza successo.
    Consiglio a chiunque di diffidare di tale servizio visti i risultati in particolare perché non é possibile comunicare con l’ufficio reclami.

  11. peppe
    2 dicembre 2009

    e’ uno skifo totale

  12. peppe
    2 dicembre 2009

    pago e pago per nn vedere nulla e come fa’ un po di brutto tempo nn si vede piu’ nulla e’ una vera fregatura passiamo tutti a ski

  13. luigi preioso
    7 gennaio 2010

    anche la mia tessera come le altre del resto aveva 37 euro di credito a come a tutti si son guardati bene di trasferirli su di un’altra scheda che mi hanno fatto riacquistare……… sono disponibile per qualsiasi azione intrapendiate.

  14. PAOLO
    9 gennaio 2010

    spero che mediaset premium voglia mettere fine alle sue ingerenze e alle sue inefficienze

  15. carla
    23 gennaio 2010

    sono incazzatissima ho appena pagato una ricarica di 200 euro e questo maledetto disco che finge assistenza continua a dirmi che la scheda è scaduta e non mi dice come fare a riattivarla è impossibile parlare con qualcuno va bene la tecnologia ma poter parlare con qualcuno no?”

    • Antonio
      27 giugno 2011

      Sono un operatore premium,se la tessera e’ prepagata deve acquistarne una nuova e la vecchia la invia tramite raccomandata all’indirizzo che trovera’ sul sito mediaset premium nell’area modulistica,cosi’ gli rimborseranno i soldi.

  16. francesca
    6 febbraio 2010

    VERGOGNA!
    HO MEDIASET PREMIUM DA CIRCA UN ANNO, CON ABBONAMENTO EASY PAY, MA PURTROPPO PER ME NON HO AVUTO MAI L’ONORE DI POTER VEDERE PER BENE QUANTO HO PUNTUALMENTE PAGATO!!!DA CIRCA DUE MESI POI è SPARITA DEL TUTTO NL’IMMAGINE! COME POSSO FARE? ANCHE CON LA RACCOMANDATA NON TI DANNO RISPOSTE…SUL SITO NON è POSSIBILE CONTATTARE NESSUNO..NON PARLIAMO POI DEL CALL CENTER…E’ PRATICAMENTE UNA COSA INUTILE E SI SPENDONO ALTRI SOLDI CHIAMANDO DI CONTINUO..
    SCUSATE PER LO SFOGO..MA E’ DAVVERO ASSURDO!

    • paoblog
      6 febbraio 2010

      Nessun problema per lo sfogo, comune a molti, ma la prossima volta si prega di non scrivere tutto maiuscolo. Grazie.

  17. antonio
    27 febbraio 2010

    Sono di Napoli (zona fuorigrotta), ormai vedere le partite su mediaset premium calcio ch52 è diventato un calvario.
    nel mio condominio abbiamo speso bei soldini per l’antenna,perché come diceva un presunto operatore al 199 era un problema d’antenna.
    Abbiamo chiamato anche un tecnico garantito dalla stessa mediaset ma nulla di fatto, anzi il tecnico si è arreso all’evidenza.
    chiedevo se nella zona altri utenti hanno lo stesso problema.

  18. paolo
    21 aprile 2010

    chi devo chiedere se su steel+1 trasmettano servizi con sottotitoli in italiano.
    sono sordo ,’non udente’ e non voglio pagare il servizio per dare favore agli udenti … ci sono anche io! il’pirla’ resiste fino al 30 giugno…
    Un saluto
    Paolo

    • paoblog
      21 aprile 2010

      Considerando che il post in questione riguarda utenti di Mediaset che hanno problemi, mi sembra che la richiesta sia fuori tema; in ogni caso ritengo che la richiesta debba essere girata a chi offre il servizio ovvero alla Mediaset.

      In ogni caso è stato sufficiente digitare su Google la richiesta per avere la risposta ovvero che SI Mediaset offre servizi con sottotitoli e NO il servizio, a quanto si legge in molti Forum, non funziona.

      In un Forum indicano questo indirizzo mail per info: mediasetpremiuminfo@mediasetmail.it

  19. paolo
    21 aprile 2010

    uh uh vedo che e’ in attesa di moderazione….
    Bannatemi pure

    • paoblog
      21 aprile 2010

      Parliamo del significato di Bannare.

      Bannare un utente da un forum, o da un qualsiasi luogo virtuale, significa impedire che questa persona possa accedere al “luogo”. In genere è un provvedimento estremo che viene applicato dall’amministratore del “luogo”, qualora l’utente violasse ripetutamente le regole della netiquette.”

      Pensare che uno spazio dedicato ai commenti sia libero senza nessun filtro è follia pura; se non ci fosse la possibilità di approvare o meno i commenti, ci troveremmo con centinaia di messaggi spam, link a siti porno, magari qualche virus vagante. Infatti il sistema ha intercettato 4000 messaggi spam in meno di 2 anni. Oltre ad alcuni commenti di lettori che violano sistematicamente le regole della Netiquette ovvero la Buona Educazione.

      Detto questo mi sembra superfluo meravigliarsi che sia necessaria l’approvazione del commento e va da sè che l’approvazione dello stesso è soggetta ad alcune regole spiegate alla pagina Netiquette (Punto 4). In sintesi, io di notte dormo.

  20. francesco
    22 aprile 2010

    salve ho fatto disdetta mediaset con raccomndata di ricevuta di ritorno agosto 2009 e loro considerano disdetta giugno 2010 perche nella raccomandata non scrivo recesso immediato adesso ne ho fatto un altra aprile 2010 con recesso immediato scritto nel frattempo mi vogliono far pagare 3 bollette insolute perche son trascorsi 6 mesi hanno gia contattato agenzia ricupero crediti se non pago cosa vado incontro? devo pagare per forza per 2 parole che non ho scritto sulla raccomandata e loro hanno fatto finta di non capire grazie anticipate

    • paoblog
      22 aprile 2010

      Ho letto di un caso simile un avolta; mi pare che in teoria la lege tuteli il consumatore, ma tra il dire ed il fare… Tuttavia quando ci sono di mezzo le agenzie di recupero credito, meglio camminare sulle uova, ci mettono poco a farti finire sulle liste nere.

      Consiglio di chiedere un parere legale ad un’associazione di consumatori. A lato, nella categoria “Cittadinanza attiva & Consumatori” ci sono i link ad alcune associazioni.

  21. caterina
    24 maggio 2010

    tempo fa ho disdetto il contratto fatto con premium telefonicamente e chiudendo il rid in banca questo perchè avevo mandato a loro una scheda con 42€ perchè me ne hanno mandato un’altra dicendomi che me li rimborsavano a chiusura contratto ma ciò non e avvenuto.ora mi e arrivata una lettera che devo pagare 1€ al giorno da quando ho disdetto in + le spese,ma non esiste più la legge bersani?potete darmi un consiglio?

    • paoblog
      24 maggio 2010

      E’ necessario contattare un’associazione di consumatori. Ad esempio: quotidiano@ilsalvagente.it

    • Antonio
      27 giugno 2011

      Signora Caterina sono un operatore di premium,le consiglio di inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno chiedendo il recesso immediato,ed entro 30 gg gli verra’ cessato il contratto.

  22. Romina
    28 novembre 2010

    Fino a qualche settimana fa andava tutto benissimo. Da un giorno all’altro mi sono ritrovata a vedere i film e i cartoni animati con il volume che si alza e si abbassa da solo, con degli scatti di colore e delle interruzioni continue!

    Non è possibile pagare per un servizio così malandato! Sembra di tornare indietro di 20 anni! Spero che risolvano il prima possibile questi problemi e comunque ormai mi trovo costretta, anche pagando un pò di più, a rientrare in sky, per lo meno si riesce a vedere un film intero!

    Dimenticavo! Si chiama il servizio clienti, oltretutto a pagamento e, dopo 20 minuti di attesa in vano fanno finta di rispondere e subito attaccano! Questo vuol dire voler risolvere i problemi? Dare assistenza? Siete veramente messi male!

    Un consiglio: fate pagare un pò di più ma date assistenza e servizio!

  23. Antonio
    27 giugno 2011

    Sono un operatore di mediaset premium,uno di quelli che al clt i problemi li risolve nel minor tempo possibile.Ma e’ anche vero quello che dite,ma vi posso dire che mediaset non c’entra nulla,loro danno la commessa ad alcuni call center che tutto fanno tranne il loro lavoro……………

    • paoblog
      27 giugno 2011

      I clienti sottoscrivono un contratto con Mediaset, pagano a Mediaset ed è ininfluente chi svolga poi il lavoro di assistenza; a ben vedere Mediaset è ancor più colpevole in quanto affida l’assistenza a personale esterno non qualificato.

      • Antonio
        27 giugno 2011

        Prima di cominciare a lavorare facciamo un corso di 10 gg,e un paio di volte al mese corsi di aggiornamento.La preparazione c’e’,i veri problemi sono altri.

      • paoblog
        27 giugno 2011

        ho visto che sta lasciando consigli ai vari lettori… grazie …

      • Antonio
        27 giugno 2011

        Lo faccio perche’ il clt ha sempre ragione,ed e’ giusto che gli vengano date l’esatte informazioni.

      • paoblog
        27 giugno 2011

        Io non sono fra quelli che dice che il cliente ha sempre ragione 😉 ovvero se ha ragione, ha ragione, e se ha torto se ne stia zitto…

        In questo caso, a quanto pare la maggior parte delle proteste sono fondate e resta il fatto che in genere gli operatori fanno quadrato e non aiutano i clienti, per cui questo attivarsi privatamente e lasciare i consigli ai singoli lettori premia la professioanlità del singolo. 🙂

      • Antonio
        27 giugno 2011

        Ti ringrazio tanto,e’ un lavoro che ho preso a cuore dal primo giorno,ho sentito milioni di lamentele con il 90% di ragione.Ed ora quando ne avro’ la possibilita’ rispondero’ a tutti i clt che ne avranno bisogno.

  24. Antonio
    27 giugno 2011

    Se avete qualche problema lasciate un commento,vi rispondero’ tranquillamente……

  25. Antonio
    27 giugno 2011

    Prima di cominciare a lavorare facciamo un corso di 10 gg,e un paio di volte al mese corsi di aggiornamento.La preparazione c’e’,i veri problemi sono altri.

  26. fdfdd
    5 settembre 2011

    ma se gli blocco il rid, dopo possono farmi il rimborso?
    mi devono 2 mesi di non visione in quanto sto aspettando la tessera da due mesi non arriva, domani faccio la disdetta….
    grazie

    • paoblog
      5 settembre 2011

      Parlo facendo riferimento alla mia vicenda con Eni ovvero bloccando il Rid si bloccano i pagamenti automatici a Mediaset; il rimborso dovrebbe essere fatto tramite altre forme, penso al bonifico come all’assegno circolare. In ogni caso il Rid si può bloccare e poi riattivare.

  27. peppe
    2 novembre 2011

    SALVE! MI UNisco ai poveri fregati di mediaset! la mia scheda mi e scaduta il 30 maggio..e al 30 di ottobre sono ancora in attesa della nuova..pagando un servizio che non riesco a vedere!!!! facciamo una querela nazionale contro mediaset! tutti per uno ..uno per tutti!

    • Saby
      30 marzo 2012

      salve sono straniera! sono andata in tanti paesi.. e non ho mai visto niete di simile in tutto il mondo…una truffa ben legalizzata…un contratto fatto al telefono,poi spedito con posta..e poi tanti soldi persi x attivare questo servizio..e non ho visto piu di 2-ue sett.poi a me hanno preso soldi di piu di quello che prevedeva il contratto…e NON VEDEVO NULLA.Chiamavo call center..?? ma anche personale competente?? e una vergogna x un paese cosi grande comme Italia.

      poi io non sapevo della disdetta scritta..solo li continuavo a chiamare e a dire a tutti la istoria da capo,e ho mandato anche una lettera spiegando tutto e che volevo chiudere tutto,e non e stato preso in cosiderazione niente (sempre con a.r)….sono andata a denunciarli dai carabinieri che era la prima cosa che potevo fare essendo straniera…beh !!

      lo sappette cosa mi ha detto il maresciallo ..,,ma,lei non può denunciare, signorina, una associazione cosi grande come mediaset?? ci…sono rimasta male con soldi persi,con un contratto irrisolto,e mi trovo oggi con una lettera da pagare 225 eu da una agenzia di recupero crediti?

      • gaetano
        2 maggio 2012

        mii trovo anke io nella tua stessa condizione…non so se pagare oppure no a questa banda di ladri

      • Saby
        12 giugno 2012

        ciao!io non ho pagato e non pago niente…mi hanno mandato 3 lettere da una associazione dei recuperi crediti…ma non pago piu una lira ( che mi amazzino..??)

  28. Vittorio Bardi
    26 marzo 2013

    sono un abbonato Premium:nel mese di dicembre ho nviato disdetta contratto con rr a Cologno MONZESE.aNCHE NEL MESE DI gENNAIO ho inviato una altra disdetta:Ho le copie raccomandata ed ho la ricevuta di ritorno di tutte due le raccomandate.

    mediaset mi informa che ha perso le racco mandate,e di inviargli il tutto via fax.Invio il malloppo via fax e dopo 5 telefonate ammettono di aver ricevuto il fax.Nel frattempo giungono fatture che pur essendo maggiorate pago.Ora basta.Ho tolto l’accredito bancario e non pagherò più.Oggi mi è giunta fattura per Marzo-Aprile di 65 euro.

    Prima ne pagavo 22:Vorrei sapere come è stata persa la corrispondenza,vorrei che licenziassero il responsabile.Sono pronto a denunciare Mediaset e chiedere danni, se mi metteranno in mora.

    Spero che un dirigente e non le telefoniste mi contattino per una soluzione, altrimenti cito Mediaset nella persona del suo amministratore Piersilvio Berlusconi.

    Bardi Vittorio cliente1-xxxxx numero contratto 1-xxxxx Tel xxxxxx

    • paoblog
      26 marzo 2013

      vero che i dati li ha messi lei, ma pur sull’onda dell’arrabbiatura, non trovo saggio pubblicare i riferimenti personali….

      se la Mediaset avesse voluto contattarla lo avrebbe già fatto, ma in ogni caso se vogliamo crederci, 😉 il dirigente in questione può lasciarequi un commento …

  29. Vittorio Bardi
    3 aprile 2013

    Ho inviato via fax a mediaset una altra lettera pregandoli di interrompere il servizio,perchè avendo disdettato da dicembre non intendo pagare 65 euri.Debbo rispedirglui la tessera argento scadente nel 2099?Mi debbo rivolgere ad un legale?Per me è una difficoltà perchè ho 78 anni,fermo su una carrozzella.Dopo che gli ho invuiato le fotocopie della disdetta e della ricevuta di ritorno,mi ,mandano messaggi per ricordarmi che non ho pagato.Un consiglio grazie.Vittorio Bardi tessera 209415673051-cliente 1-608447427 cliente 1-508447173

  30. bardivittorio
    5 aprile 2013

    vi prego di darmi un consiglio-Associazione consumatori?Ma a Codogno esiste?Fare una denuncia?Non posso rimandare una altra disdetta,percgèpasserei dalla ragione al torto Bardi Vittorio

    • paoblog
      5 aprile 2013

      Questo è un Blog personale, sicuramente orientato verso i consumatori-utenti ovvero verso i problemi che ognuno di noi incontra e cerco di pubblicare informazioni utili, tuttavia non sono sostenuto da nessuna Associazione, ragion per cui posso sbilanciarmi solo su problematiche che ho affrontato in prima persona e Mediaset non rientra fra queste.

      Sicuramente è necessario rivolgersi ad un’associazione per avere consigli precisi e, nel caso, la giusta tutela ed assistenza. Grazie al web ed alla posta elettronica ha poca importanza dove abbiano la sede.

      Posso suggerire di utilizzare il servizio di consulenza legale gratuita di cui si parla qui (se è ancora attivo) > http://www.80avvocati.it/

      oppure di contattare la casa del Consumatore: http://www.casadelconsumatore.it/contatti

      oppure l’Aduc: http://sosonline.aduc.it/info/consulenza.php

  31. Vittorio Bardi
    18 aprile 2013

    Oggi mi metterò in contatto con l’Aduc:nel frattempo chiedo a Mediaset di ricevermi,anzi voglio parlare con Piersilvio Berlusconi:avuto l’appuntamento mi faccio portare con una ambulanza a mEDIASET:pOSSIBILE CHE SIA TRATTATO COME UNO STRACCIO?Bardi Vittorio

  32. Iacopo Chesi
    10 maggio 2013

    salve a tutti,
    volevo chiedere una cosa…. ma prima vi evidenzio la situazione:

    vorrei disdire il mio contratto easy pay associato alla mia scheda post pay di mediaset in quanto dovrei pagare per i prossimi mesi 23 euro al mese invece che 19 come pagavo fino al 25 aprile (oggi è il 10/05) ma mi è stato detto che se disdico adesso devo pagare lo sconto fatto fino ad adesso (circa 28€ + 8,34 di spese disdetta) ma è vero??

    io il contratto lo feci vocale telefonicamente.

    Premetto che ho ancora da pagare l’ultima fattura di 44€ (aprile e maggio che devo ancora vedere) perchè mi ero dimenticato di ricaricare la post pay.
    Mi consigliate il da farsi sono preoccupato!?!??!

    P.S. Volevo aggiungere che i 44 € sono stati detratti

  33. andrea
    7 marzo 2014

    Ho fatto l’abbonamento de tre mesi nel natale 2012 dove era chiaramente specificato che al termine bastava una disdetta telefonica ora a distanza di un anno vogliono due mesi in più di abbonamento ed interessi per un totale di 130€ …….cosa devo fare?

    • paoblog
      8 marzo 2014

      il problema delle disdette telefoniche è che in genere il consumatore poi non ha la possibilità di sostenere di averla fatta e che la setssa sia stata recepita.

      Mi ricorda molto l’avvocato della Vodafone, che aveva inviato una diffida a mezzo raccomandata per avere un pagamento (contestato e che infatti hanno stornato), salvo chiedere una risposta telefonica. Il furbone… così lui aveva in mano la ricevuta della raccomandata ed io nulla…

      Dal mio punto di vista l’ideale è contattare un’associazione di consumatori (alcuni link sono indicati nella categoria apposita nella pagina principale del Blog).

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: