Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

A Roma, La Gatta Mangiona, la mia pizzeria preferita

C’è un solo posto a Roma dove vado a mangiare la pizza: La Gatta Mangiona, nel quartiere Monteverde, proprio al confine tra la zona antica (Monteverde Vecchio) e quella moderna (Monteverde Nuovo) del quartiere che si estende alle spalle del Gianicolo lungo Villa Doria Pamphili.

Questo è, davvero, il Paradiso per chiunque sia ghiotto di pizza e per chi ama i gatti. A questo simpatico felino animato da spirito di indipendenza, infatti, è dedicato il locale, disseminato di gatti proposti in tutte le forme, tridimensionali o solo disegnati.

E indipendente come lo spirito di un gatto è la filosofia di questa pizzeria che propone pizze eseguite con pasta lievitata per ben 72 ore, utilizzando davvero pochissimo lievito, garantendo così un prodotto leggerissimo eppur gustoso, assai digeribile e dalla consistenza morbida e dorata in superficie.

La specialità di queste pizze, inoltre, la fanno gli ingredienti: scelti tra i prodotti tipici dell’agroalimentare italiano e proposti sempre in creativi abbinamenti.

Ecco, così, la pizza con broccoli romaneschi e coppa artigianale di Marino; quella con caciocavallo silano, carciofi romaneschi e pancetta arrotolata della Bassa parmense; Asiago, asparagi, speck d’anatra e pepe rosa; pomodori speziati al forno, misticanza e fiori su un lieve letto di mozzarella; crema di ceci, baccalà macerato e mentuccia; Taleggio, castagne al vapore, lamelle di porcini crudi e riduzione di mirtilli… Tante proposte, alcune fisse in menù e altre che cambiano giorno per giorno.

Il tutto accompagnato da una vasta ed eccellente carta di vini, insolita per una pizzeria, dove pescare anche grandi etichette a prezzi più che onesti; oppure una valida selezione di birre artigianali e distillati.

Strepitosi i dolci, soprattutto quelli al cucchiaio (estasiante la bavarese alla menta con scaglie di cioccolato amaro), preparati da Cecilia Capitani che con il marito Giancarlo Casa e l’amico d’infanzia Sergio Natali gestiscono La Gatta Mangiona.

In un locale simpatico, ma un po’ rumoroso come sempre sono le pizzerie, vi accoglierà la caposala Maria Luisa, sarda dal sorriso solare e incantevole, accattivanti occhi scuri e luminosi, tanta gentilezza e disponibilità.

I prezzi sono, ovviamente, più alti di una normale e semplice pizzeria: ma, credetemi, ne vale la pena. Necessario prenotare: in qualunque giorno della settimana, La Gatta Mangiona è sempre piena di avventori che giungono qui da tutta Roma.

Ristorante Pizzeria La Gatta Mangiona
Via F. Ozanam, 30-32 – 00151 Roma
Tel. 06.53.46.702

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 settembre 2011 da in Alimentazione, Cucina & Ristoranti, Consumatori & Utenti con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: