Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

L’importante è fregarsene (del prossimo)…

Articolo aggiornato dopo la pubblicazione

Poche settimane fa l’amico Francesco raccontava con tristezza dell’inciviltà dei romani* che di fatto vanificava l’installazione delle colonnine di ricarica per auto elettriche.

Non volendo essere secondi a nessuno, meno che mai ad un romano, ecco che i milanesi* rispondono e, vien da dire, rilanciano.

Sabato ho notato in Piazza Cinque Giornate la presenza di 3 posti auto dedicati alle vetture di GuidaMi, il servizio di car sharing (ovvero  condivisione auto. 😉 )

Interessante notare che uno di quei posti era abusivamente occupato da una vettura normale. Di conseguenza, una Fiat 500 di GuidaMi era stata costretta a parcheggiare di fianco all’area, occupando un paio di metri dell’area adiacente, a sua volta destinata alle biciclette di BikeMi (condivisione di biciclette, per capirci) ed anche in questo caso l’area delle biciclette era occupata da due automobili parcheggiate che di fatto ne limitavano in parte l’utilizzo.

A conclusione dello scambio di sms con Francesco, quest’ultimo concludeva scrivendo: che tristezza, semberebbe che la mancanza di rispetto sia ciò che maggiormente unisce questo paese…

* Non si intende generalizzare, ma resta il fatto che l’inciviltà è trasversale e dilagante; è un dato di fatto, che non accetto, ma questa è la realtà.

14 gennaio 2012 – L’inciviltà è la regola, poco da fare… una foto rappresentativa, scattata sabato, e mi manca una dove l’idiozia e l’inciviltà sono mostrate in maniera eclatante ovvero non solo un’auto parcheggiata sull’area carSharing, ma di traverso, in modo tale da occupare tutti e tre i posti.

Un commento su “L’importante è fregarsene (del prossimo)…

  1. Pingback: Area riservata per il car-sharing? Non se ho il Porsche Panamera « Paoblog

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: