Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Raccolta rifiuti con due pesi e due misure e se ne avvantaggia il furbetto…

riciclo 1Ieri ho scritto questo messaggio sulla bacheca FB dell’Amsa che, in ogni caso, ringrazio nuovamente per la pronta risposta ad ogni segnalazione:

Capita di vedere ispettori Amsa che controllano i sacchi e talvolta sanzionano i condomini. Chi sbaglia paga, mi sta bene. Mi sta anche bene che talvolta si sbagli a conferire il rifiuto e gli addetti non lo ritirino.

Questa mattina, poco prima delle 7, ero in via Boschetti dietro al camion che raccoglieva il “sacco nero” e sul marciapiede vedo un vecchio aspirapolvere.

Trattandosi di un rifiuto Raee sono certo che lo lasceranno lì, ed invece finisce nel cassone. E’ giusto così? A me non pare…

Come sempre arriva puntuale la risposta dell’Amsa:

ti confermiamo che gli aspirapolvere devono essere portati in ricicleria o al CAM (Centro Ambientale Mobile, la ricicleria itinerante), in quanto rifiuti RAEE. Se esposti insieme all’indifferenziata vengono raccolti per evitare che rimangano in strada.

Sarò sincero, questa risposta non mi soddisfa ed infatti ho risposto ad Amsa che:

grazie per la risposta, però se vengono raccolti egualmente di fatto si disinnesca la raccolta differenziata… questo è uno di quei casi in cui una multa sarebbe stata obbligatoria.

Avendo visto finire nel compatattore, in altre occasioni, dalle latte di vernice agli pneumatici (!) credo sia necessario cambiare atteggiamento.

Così facendo chi si da da fare per differenziare sarà demotivato e chi invece fa il furbetto, cascherà sempre in piedi.

Articoli correlati:  Quando sento certi ragionamenti… Confesso: porto i rifiuti di casa in ufficio…

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: